Pubblicato il da Tiberio "Boss" Redaelli

Social Engineering: la nuova frontiera degli hackersL'incubo peggiore per un giocatore di poker online, è scoprire di essere stato vittima di un furto d'identita'. In gergo tecnico la pratica di eseguire accessi non autorizzati a delle poker room online, viene chiamata Hacking.




L'Hacker, dopo essere entrato in possesso dei nostri dati sensibili, tenta l'accesso ai nostri conti gioco, per operare con i nostri denari. Il tutto all'oscuro del proprietario del conto gioco stesso, che scoprirà di essere stato colpito solo diverse ore dopo.



hacker un fenomeno preoccupante

Fate attenzione agli hacker che possono rubare informazioni



In questo periodo numerosi players sono stati colpiti da hacker rimanendo vittima di veri e propri sabotaggi dei propri conti gioco.


Ma come hanno fatto questi hackers, ad entrare in possesso dei dati sensibili, necessari per poter sabotare, caselle mail, conti gioco e carte di credito dei malcapitati?


La tecnica più sperimentata è quella del "Social Engineering" (ingegneria sociale) che studia il comportamento della preda, con il fine di carpire informazioni. Una sorta di lento e lungo processo di crittanalisi che porta alla scoperta della CHIAVE crittografica, necessaria per poter iniziare con le operazioni illecite.


L'impiego del Social Engineering ha portato alla creazione di un numero elevato di account Facebook fittizi che, agganciata la preda, hanno iniziato a studiarne le abitudini e attraverso poche domande, anche apparentemente inutili, hanno portato l'hacker a carpire importanti informazioni sulla propria preda.



facebook

Facebook puo' essere uno strumento vulnerabile?



Così facendo, come nel caso di un noto player di poker online, l'hacker ha capito che entrando nell'indirizzo email principale avrebbe potuto avere accesso a tutti i dati necessari per la scoperta dei nickname, pin e password associati delle varie poker rooms.


Il consiglio che Piw sente di dare a noi Piwelli è, essenzialmente, di mantenere una certa diffidenza sui social network. A volte, aggiungere una persona che non conosciamo, non significa altro che aprire le porte a persone che potrebbero farci male al portafoglio.



Poker Online

I dati sensibili vanno mai pubblicati su nessun social network



L'altro consiglio riguarda la gestione di informazioni importanti, come mail delle varie poker rooms, comunicazioni di portafogli virtuali etc. Questo tipo di informazioni, richiederebbe uno spazio e un indirizzo mail a se, non associabile a nessun nostro dato sensibile, postato nei fari forum/social network, cosicchè nulla e niente possa indurre, il malfattore di turno, a lavorare sulla nostra persona.


Vieni a discutere di questo e tanti altri argomenti nel nostro grande forum!


Piw staff