Pubblicato il da Redazione

Foto hot, ville lussuose e chirurgia plastica! Questa le tre notizie sciroccate che ho selezionato appositamente per voi. Leo Margets, Antonio Esfandiari e Bertrand Grospellier, tre poker pro da abbinare alle notizie. Resterete sconvolti!

 

Foto hot, ville lussuose e chirurgia plastica! Questa le tre notizie sciroccate che ho selezionato appositamente per voi. Leo Margets, Antonio Esfandiari e Bertrand Grospellier, tre poker pro da abbinare alle notizie. Resterete sconvolti!

Se  vi piace la natura ho qui per voi una foto decisamente interessante della poker pro spagnola Leo Margets. Salita alle luci della ribalta nel 2009 dopo il 27esimo posto al main WSOP, buono per un premio di 352mila dollari e confermatasi successivamente nel corso degli anni con oltre 40 ITM in giro per il mondo nei principali circuiti di poker. Ed ora, direttamente dal suo profilo instagram, una foto che la ritrae di schiena, con la dicitura “Nature Wins”. Ah già, quasi dimenticavo, nella foto non indossa vestiti.

Però non si vive di solo poker, che sia ben chiaro a tutti! Questo deve aver pensato Antonio “The Magician” Esfandiari quando ha firmato l’atto di acquisto della sua nuova casa, insieme alla moglie Amal Bou-Nahra. Anche se chiamarla casa è decisamente riduttivo, si tratta infatti di una villa nei pressi di Venice Beach, quartiere decisamente Bohemien di Los Angeles. La notizia, riportata dal Los Angeles Time, parla di una cifra di acquisto che passa i 3,4 milioni di dollari. Neanche molto per chi in carriera vanta vincite lorde superiori ai 27 milioni di dollari.

Esfandiari, nato Amir nel dicembre del 1978 a Teheran in Iran ha nel suo palmares due titoli WPT e tre braccialetti WSOP, compresa la mega vincita del 2012 nel The Big One for One Drop che da sola gli è valsa più di 18 milioni di dollari. Ora può annoverare nei suoi possedimenti anche la mega villa Californiana…. È sempre bello essere un mago! Da prestigiatore nelle feste private a giocatore di poker professionista, dopo circa vent’anni Las Vegas perde uno dei suoi cittadini più famosi.

Non tutti si possono permettere una casa nuova deve aver pensato Bertrand “Elky” Grospellier, così lui si è fatto un naso nuovo! Il francese in carriera vanta vincite lorde per “soli” undici milioni di dollari, sufficienti per fargli avere il primato nella poker money list nella sua nazione, ma non da indurlo a comprarsi mega ville californiane. “Almeno il mio becco d’aquila me lo rifaccio” avrà pensato il buon Elky, prima di sottoporsi all’intervento chirurgico! In realtà Grospellier si è sottoposto all’intervento per risolvere un problema di setto nasale deviato. Non so però se sia stato deviato da Lex Veldhuis dopo quell’epico incontro di kickboxing nel 2011 tra i due poker pro, dove Elky è stato gonfiato come una zampogna il giorno di Natale.

Auguri di pronta guarigione Bertrand!

Marco Zanini