Pubblicato il

Il poker live è in forte espansione nel continente africano, che offre molto altro ai suoi ospiti in cerca di relax. Lo sapevate a proposito che Malindi, città del Kenya, viene chiamata la Las Vegas africana?


Il poker nel mondo si sta espandendo sempre più. In questo momento l'attenzione di tutti si concentra soprattutto sull'Asia, dove sono in ballo mercati dalle cifre pazzesche. Nel frattempo però anche in Africa il movimento cresce... Ultimamente infatti il 'continente nero' ha ospitato diversi eventi importanti di poker live e le mete dei giocatori stanno diventando sempre più note e numerose. Il WPT per esempio ha fatto da poco tappa in Sudafrica, ma anche il Marocco è molto attivo in quanto a eventi live.


C'è una location in particolare che si è meritata il soprannome di 'Las Vegas africana'. Stiamo parlando di Malindi, città del Kenya da circa 118mila abitanti che si affaccia sull'Oceano Indiano e che dista 120 km da Mombasa. Il casinò di Malindi è diventata un'attrazione piuttosto popolare e pochi mesi fa ha organizzato il Kenya Poker Tour. Non manca naturalmente anche la vita al di fuori del casinò...


Diversi italiani si sono già cimentati in queste trasferte africane, che permettono di abbinare il gioco ad una rilassante vacanza... Il clima e le risorse dell'Africa costituiscono infatti un piacevole extra per chi è in cerca di qualcosa di diverso. Alcune location riescono a offrire i servizi adeguati ai clienti, eliminando tutti i disagi e diventando delle piccole isole felici in mezzo ad un continente pieno di problemi. In bocco al lupo allora agli avventurieri in cerca di gloria sul suolo africano!