Pubblicato il da Redazione

Gli scenari del Daily Fantasy Sports sono molto diversi in Europa e negli Stati Uniti. Gli operatori americani sono in ansia per paura di nuove leggi mentre nel nostro continente il mercato inizia a crescere. Aumente l'offerta nel Regno Unito e anche nella nostra penisola.


Facciamo il punto della situazione sul mercato dei DFS, ovvero i Daily Fantasy Sports. Paradossalmente in questo momento se la passano meglio gli operatori e i giocatori europei rispetto a quelli americani. Negli USA infatti si continua a temere uno stop che potrebbe arrivare da un momento all'altro per colpa di eventuali nuove leggi. Dopo lo scandalo del dipendente DraftKings che ha vinto 350.000$ su FanDuel, è arrivata la denuncia per frode da parte di un giocatore del Kentucky. Adam Johnson ha dato il via ad una 'class action' nei confronti dei due siti citati, sicuramente tra i più importanti e famosi nel campo dei DFS.


In seguito l'attenzione degli appassionati statunitensi si è spostata in FloridaÈ stato l'avvocato Daniel Wallach, esperto in legge sportiva, a lanciare una notizia preoccupante. Il procuratore di Tampa si sarebbe mosso per valutare la legalità dei DFS in base alle regole dell'Illegal Gambling Business Act. La conferma di tutto ciò arriva dal fatto che StarsDraft, recentemente acquisita da Amaya, non accetta clienti proprio dalla Florida...


Italia e Fantasy SportsDall'altra parte dell'oceano Atlantico invece non ci sono problemi legali per il momento. Nel Regno Unito è arrivato il sito 'Oulala' che intende espandersi nei prossimi mesi anche nel mercato asiatico e australiano, stando alle dichiarazioni di Graham Martin e Valery Bollier. Il sito Fanaments nel frattempo offre vari campionati tra i suoi giochi e forse prossimamente ci sarà anche quello italiano.


Da noi in Italia l'unico operatore a soldi veri (FantaSfida) intende lanciare, oltre a Serie A e Serie B, anche la Champions League e l'Europa League, nonostante delle evidenti lacune tecniche del prodotto. Insomma, come avrete capito il mercato dei DFS è in piena evoluzione e bisogna restare in attesa per capire come si svilupperà. Speriamo che da noi non sorgano mai problemi di tipo legale e che gli sportivi possano divertirsi senza preoccupazioni.


Se volete restare sempre aggiornati sui Fantasy Sports e commentare le notizie insieme agli altri lettori, date un'occhiata al nostro gruppo Facebook 'Fantasy Sport Italia' e iscrivetevi subito! Vi aspettiamo.