Pubblicato il

Quali sono le mete da sogno dove giocare a poker live e godersi una meritata vacanza? Ecco per voi qualche idea per realizzare un viaggio indimenticabile. Preferite le Bahamas o la classica Las Vegas? L'Australia oppure una bella crociera?


Girare il mondo giocando a poker è il sogno di tutti. Almeno una volta nella vita ognuno di noi appassionati dovrebbe vivere l'emozione di un viaggio in qualche meta da sogno, con le carte e le chips a fare solo da contorno a un'esperienza memorabile. Prendiamo spunto allora da una particolare classifica del sito PokerUpdate per darvi qualche idea più o meno originale sulle vostre future trasferte...


Cominciamo da una location che proprio tra poche settimane ospiterà la PCA 2016 di PokerStars. Stiamo parlando ovviamente delle Bahamas. Ormai da 14 anni si ripete questo storico appuntamento che attira pokeristi e vacanzieri da tutto il mondo. Le foto dei resort del luogo lasciano senza fiato. Tra piscine, spiagge e campi da golf c'è modo sicuramente di rilassarsi e divertirsi in uno scenario unico...


Proseguiamo poi con un classico intramontabile. Las Vegas è da sempre la città americana di riferimento per i giocatori e da decenni anche quella dei pokeristi. Le WSOP estive ovviamente sono un must. Ultimamente però, come sappiamo, molte città in giro per il mondo hanno preso Las Vegas come modello per il loro business. Ecco allora che i più temerari possono optare per Macao o per Manila, puntando tutto sull'Asia.


Un bella crociera?

Spostandoci di poco dalla zona asiatica, non possiamo non nominare l'Australia, terra affascinante che costituisce il sogno di molti viaggiatori. Sarà che per noi europei è quasi agli antipodi del mondo, ma la 'terra dei canguri' ha sempre ispirato grani viaggi. Anche qui tra poco si rinnoverà l'appuntamento clou del poker con gli Aussie Millions 2016 di Melbourne, rassegna alla quale parteciperanno anche diversi italiani.


Per gli americani l'EPT potrebbe essere considerato un ottimo pretesto per visitare il vecchio continente. Noi italiani possiamo visitare grazie al tour capitali europee come Berlino o Londra.


Possiamo ritenerci fortunati, perché abbiamo moltre altre location magnifiche vicino ai nostri confini. Nel periodo estivo per esempio si può optare per la Costa Azzurra oppure per i casinò della costa slovena e croata. Scendendo in Montenegro l'abbinamento tra mare e poker è ancora vincente.


Se tutte queste proposte vi sembrano interessanti ma potenzialmente troppo faticose, abbiamo infine la soluzione per voi: una bella e rilassante crociera! Come sicuramente saprete, molte compagnie di navigazione offrono crociere a tema poker o comunque dei casinò e dei tavoli da gioco all'interno delle loro navi. I prezzi sono decisamente abbordabili.


Ovviamente le mete non sarebbero finite qui. Ci sono sempre nuove soluzioni nell'Europa nell'Est, nella Russia che sta aprendo casinò in quattro specifiche zone remote dove il gioco è legale. Alcuni italiani negli anni hanno esplorato perfino mete africane oppure i tornei del Sud America. Non vi resta che scegliere l'opzione a voi più congeniale. Buon viaggio e buon divertimento!