Pubblicato il

Gustiamoci questo filmato nel quale JR Bellande con J-2 in mano bluffa l'australiano Matt Kirk in un pot da quasi 160mila dollari. La mano si è giocata durante il Super High Roller Cash Game, dove al tavolo c'erano anche Brunson, Ivey ed Esfandiari.


Quale è stato il bluff più memorabile della vostra vita? Mi sa che in pochi tra voi si sono ritrovati a vincere un pot da 158.800 dollaroni con 'jack carta alta'. Questo è quello che è successo a Jean-Robert Bellande durante il Super High Roller Cash Game 2015 andato in scena la scorsa estate. Il canale YouTube di Poker Central ci sta riproponendo in questo periodo le mani più interessanti.


Abbiamo selezionato per voi il bluffone di Bellande che merita davvero la nostra attenzione. Bellande è riuscito a strappare questo pot da applausi all'australiano Matt Kirk. Al tavolo c'era anche una leggenda vivente come Doyle Brunson insieme a Phil Ivey, Jennifer Tilly e Antonio Esfandiari. Un field mica male, insomma.


La mano è andata così. Apre a 3.000$ Kirk con K♣J♠ da UTG+1. Bellande da CO 3betta a 8.000$ con J2 in mano. Kirk chiama. La dealer gira un flop A♣T♠3. Kirk checka, Bellande punta 10.000$ e Kirk chiama con 'kappa alta' e gutshot. Al turn scende un A♠.


Kirk checka ancora, Bellande punta 15.000$ e Kirk qui rilancia a 40.000$. Bellande chiama! Al river scende un 9 e i commentatori sono un po' perplessi. Kirk checka. Bellande punta 40.000$ (neanche tanto) e Kirk folda. Bellande si riguarda le carte e le getta nel muck senza mostrarle agli altri. Poi fa qualche gesto liberatorio. Chissà come l'avrà presa Kirk...