Pubblicato il da Tiberio "Boss" Redaelli

Vivere di poker fra gioie e dolori 5° ParteCon il quinto capitolo si chiude la mini guida creata da Ykin83 dedicata a tutti i giocatori di poker che stanno pensando di diventare giocatori pro. Oggi vengono trattate le tamatiche riguardanti i soldi e la pensione.





Soldi:


In italia uno stipendio medio è di 1100-1300 euro, mentre un dirigente guadagna indicativamente 2000-2200 euro, possiamo quindi affermare che difficilmente con un lavoro da  dipendente si potra' arrivare anche se si possiedono competenza e grande specializzazione a guadagnare in un mese piu di 2500 euro. Invece un grinder forte dei sit and go dei 10 euro (ed i 10 chiunque studia li batte) realizza in media un utile di 2000-2500 al mese, immaginate quanto guadagna un grinder che gioca esclusivamente quelli da 100.


Poker e soldi

Una bella foto di un tavolo da poker gremito di players


Investimenti/ Pensioni:
 
Se ci riteniamo dei dei giocatori professionisti di poker in media avremo un utile mensile che si aggira intorno ai (è il minimo proprio per ritenersi professionisti) 4k al mese, quindi a fine mese riusciremo a risparmiare diversi soldi che potranno essere investiti in altre attivita, oppure si possono comprare delle obbligazioni oppure optare per delle quote in locali, comprarsi un piccolo monolocale e poi affittarlo, insomma crearci delle rendite extra che ci permetteranno di vivere serenamente quando la nostra carriera pokeristica terminera' .Molti giocatori di poker optano di investire circa il 5-10% delle proprie entrate per costruirsi la pensione per la propria vecchiaia.


ykin83

Domenico Di Dato in arte Ykin83


Di sicuro non giocheremo a poker per tutta la vita, quindi il giocatore forte mette da parte in pochi anni tanti soldi. Diciamo che sei un professionista medio forte e fai in media 8k al mese, diciamo che vivi bene e spendi 3k al mese, e non lavori ad agosto, hai spese annue pari a 36k ed entrate che sfiorano i 96k, ogni anno quindi se la matematica non e' un opinione si riesce a risparmiare ben  60k, senza contare le tue skill che aumentano quindi anche i guadagni dovrebbero aumentare, in dieci anni avrai messo da parte 600k, che anche ad un interesse bancario del 3% (ovviamente gli investimenti ed i tassi che si  possono avere con 600k sono diversi da quelli che ti propongono se ti presenti in banca con 20k) ci permetteranno di avere 18k annui senza fare nulla, insomma ci siamo gia' costruiti la pensione per la nostra vecchiaia!


oggetti da poker

Quante cose si possono trovare su un tavolo da poker!


Che dire alla fine di questo capitolo che il nostro è un lavoro molto faticoso ma di sicuro se amministrato bene e con saggezza, è uno dei lavori che puo' permetterci di raggiungere economicamente molte soddisfazioni,in quanto con lo studio e la pratica si possono ottenere facili guadagni in un lasso di tempo molto breve. Ma ricordatevi che non tutti hanno le doti e le qualita' per diventare giocatori di poker professionisti!


Spero che la mia guida dedicata ai giocatori di poker professionisti vi sia piaciuta, e vi aspetto su powerpoker.it


Ykin83, capitano del team Powerpoker.it