Pubblicato il

I poker player hanno la tendenza a cambiare modalità gioco per trovare nuovi stimoli. Lo fanno tutti, chi più chi meno, ma quella di saltare da un formato all’altro è una peculiarità che si riscontra soprattutto in Viktor Blom.


Dal sito poker10, arriva una bella analisi dell’ultima sessione di gioco di Viktor Blom, con un attento riferimento alla predisposizione dello svedese di cambiare spesso modalità di gioco nel corso della stessa sessione. 


Una delle cose a cui si è fatto più caso in questi ultimi periodi è che i giocatori di poker High Stakes Online, principalmente quelli di Full Tilt Poker, hanno la tendenza a variare la modalità di gioco. Sono molti quelli che si cimentano in nuovi formati per seguire i giocatori che creano più movimento e Viktor Blom è sicuramente uno di quelli che ha fatto del “saltare da un formato all’altro” un’arte.


Lo svedese, che ha terminato l’anno in cima alla lista dei giocatori più vincenti con oltre 5 milioni di dollari di guadagni, arriva da una serie di sessioni disastrose che gli hanno fatto perdere cifre davvero importanti. Per non parlare poi dei suoi costosissimi allenamenti a poker cinese (gioco scoperto a Las Vegas).


I primi tavoli a cui ha preso parte ieri sera Viktor Blom sono stati quelli del 2-7 Triple Draw, dai quali, in tre ore di gioco, ha raccolto abbastanza denaro per il resto della sessione, che è poi durata altre 6 ore. Quando i tavoli 2-7 TD sono stati rotti, Viktor Blom ha prestato la sua attenzione a Ben “Sauce1234” Sulsky, seduto ai tavoli Pot Limit Omaha 200$/400$; un livello non abituale per lo svedese, soprattutto se si ripensa all’aneddoto di metà gennaio quando Viktor Blom rispose “fuori da qui” alla richiesta di Ben Sulsky di fare level down, scendendo dal livello 400$/800$ PLO. 


Ai tavoli PLO 200$/400$ Ben Sulsky si è preso una piccola rivincita prima in chat (leggi sotto) e poi con le carte in mano.

-Isildu1: 250-500?
-Sauce1234: Giochiamo a questo livello, sono abbastanza rotto ora.
-Isildur1: Sì, anch’io, quindi credo che abbia senso
-Sauce1234: Noi siamo tipi sensati


Appena terminata la partita, Viktor Blom ha cambiato nuovamente specialità, sedendosi ai tavoli Limit Omaha Hi-Lo con Kyle “KPR16” Ray. Dopo questo excursus ai tavoli Limit Omaha Hi-Lo, Viktor Blom è tornato da dove aveva iniziato, ai tavoli 2-7 Triple Draw, scontrandosi con un suo grande amico, Phil Galfond.


Con la fine della battaglia contro Galfond, si è chiusa anche la sessione migliore di Blom dell’ultima settimana.