Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Si è conclusa nella notte la nona settimana della Global Poker League. Una settimana positiva per il team di Max Pescatori, merito di Dario Samaritano e Timothy Adams. In due hanno raccolto 14 punti per i Rome Emperors, che ora sono solo a 3 lunghezza dal terzo posto.


Martedì è ripresa la Global Poker League. Dopo la lunga pausa estiva, iniziata a termine delle Summer Series Heat, si è tornati a giocare online, con le classifiche sfide 6-max ed heads-up. Il primo a scendere in campo per i Rome Emperors è stato Dario Sammartino, che nei due sit ha raccolto 5 punti, grazie sopratutto al secondo posto centrato nel primo match.


Nell’heads-up ha dato invece spettacolo Timothy Adams, che vince per 3-0 la sua sfida e porta a casa nove punti. Sono dunque 14 punti conquistati, che hanno permesso ai Rome Emperors di salire a 110 punti in classifica. Restano sempre penultimi in classifica, ma ora sono a sole tre lunghezze dagli Hong Kong Stars, terzi nel gruppo Eurasia. Gruppo dominato dai Moscow Wolverines, primi con 136 punti. Dietro di loro i London Royals con 122 punti. Quarti i Paris Aviators, a +1 dal team azzurro. Ultimi i Berlin Bears con 100 punti.


E come anticipato, nella notte si è conclusa la nona settimana di gioco. A sfidare le squadre del gruppo Americans. Il primo match è stato fra Marc-Andre Ladouceur dei Montreal Nationals e Olivier Busquet dei LA Sunset. A vincere per 2-1 il team canadese. Il secondo match è stato fra Byron Kaverman dei Sao Paulo Mets e Tom Marchese dei New York Rounders. Vince il team brasiliano per 2-1. Ultimo match fra Jonathan Jaffe dei San Francisco Rush e Jake Cody dei Las Vegas Moneymakers. A vincere qui il team californiano, sempre per 2-1.


In testa al gruppo Americans resta il team canadese dei Montreal Nationals, primi con 153 punti. In seconda posizione i Los Angeles Sunset con 147 punti. In terza posizione c’è il sorpasso dei Sao Paulo Mets (126pt) ai danni dei New York Rounders (123pt). Quinti i San Francisco Rush con 113 punti. E ultimi restano i Las Vegas Moneymakers con 100 punti.



GPL Eurasia

1. Moscow Wolverines - 136 (12 Vittorie)

2. London Royals - 122 (12)

3. Hong Kong Stars - 113 (8)

4. Paris Aviators - 111 (10)

5. Rome Emperors - 110 (8)

6. Berlin Bears - 100 (7)  


GPL Americas

1. Montreal Nationals - 153 (16 Vittorie)

2. LA Sunset - 147 (15)

3. Sao Paulo Mets - 126 (10)

4. New York Rounders - 123 (10)

5. San Francisco Rush - 113 (11)

6. Las Vegas Moneymakers - 100 (7)