Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Siamo ormai giunti quasi alla fine della Regular Season. Non c’è più molto tempo per recuperare e da questo momento in poi perdere non è contemplato. I Rome Emperors ultimi nel proprio girone dovranno mettercela tutta per non essere eliminati.


Il prossimo 29 novembre inizieranno i Playoffs che si disputeranno a Las Vegas, alla GPL Arena. Qui si giocheranno quarti di finale e semifinali. Le due squadre che raggiungeranno la finale, si sfideranno il primo di dicembre. Ai vincitore della prima edizione della Global Poker League un premio dal valore di 100mila dollari.


Un traguardo che i Rome Emperors, nonostante l’ultimo posto nel gruppo Eurasia, possono ancora raggiungere. Infatti distano appena 5 punti della seconda in classifica, e con ancora 27 punti da poter guadagnare nelle prossime tre sfide, tutto è ancora da decidere.


Certo stasera non sarà una passeggiata affrontare i primi della classe dei Moscow Wolverines, anche se potrebbe essere un vantaggio, dato che i russi sono abbastanza certi di approdare ai quarti di finale con nove punti di vantaggio sui London Royals. E proprio contro il team inglese sarà l’ultima sfida che dovranno affrontare i nostri azzurri, nel mezzo il match contro gli Hong Kong Stars.


Non si può più sbagliare dunque. Già da questa sera sarà importante portare a casa una vittoria. Ci sarà ovviamente anche il supporto del pubblico, e noi di PIW saremo in prima linea a tifare i nostri ‘Imperatori’. L’heads-up potrete infatti seguito qui su PIW in diretta streaming dalle ore 20.30 italiane.

Ipotetico tabellone delle fasi finali della GPLNel gruppo Eurasia vi ricordo che i giochi sono ancora tutti aperti, e che certi della qualificazione sono solo i Moscow Wolverines. Tutti gli altri sono raccolti in appena cinque punti. Nel gruppo Americans invece c’è già una squadra eliminata ed è quella dei Las Vegas Moneymakers. Nemmeno raccogliendo tutti e 27 punti riuscirebbero a rientrare fra le prime quattro.


Certa del passaggio invece il team canadese dei Montreal Nationals. Altra squadra già qualificata quella dei Los Angeles Sunset. Per gli ultimi due posti se la giocano i Sao Paulo Mets, i New York Rounders e i San Francisco Rush.


GPL Eurasia

1. Moscow Wolverines - 156 (12 Vittorie)

2. London Royals - 147 (14)

3. Hong Kong Stars - 146 (11)

4. Berlin Bears - 145 (12)

5. Paris Aviators - 144 (13)

6. Rome Emperors - 142 (10)      


GPL Americas

1. Montreal Nationals - 187 (18 Vittorie)

2. LA Sunset - 176 (18)

3. Sao Paulo Mets - 168 (14)

4. San Francisco Rush - 149 (14)

5. New York Rounders - 149 (11)

6. Las Vegas Moneymakers - 122 (9)


{gpl}