Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Hanno lottato fino all’ultimo match, ma non c’è stato nulla da fare per i ragazzi di Max Pescatori, eliminati dalla Global Poker League. Con la sconfitta subita da Mustapha Kanit contro Jutin Bonomo i Rome Emperors non ottengo il pass per i playoffs.


Per raggiungere i quarti di finale i Rome Emperors aveva bisogno di vincere e le cose si erano anche messe nel migliore dei modi al via del match fra Mustapha Kanit e Justin Bonomo, con l’azzurro scelto da Max Pescatori che si è portato subito in vantaggio, portando a casa i primi tre punti.


Purtroppo però c’è stato subito il pareggio del team inglese e nel terzo e ultimo decisivo heads-up la sfortuna ha completamente voltato le spalle a Mustapha Kanit, che in un paio di occasioni ha avuto la possibilità di chiudere il match, ma le carte hanno deciso di far rientrare in partita Justin Bonomo, che poi è andato a vincere la partita.


Perdendo per 2-1 i Rome Emeperors sono così eliminati e non li vedremo all’opera nei playoffs. Purtroppo la rimonta, iniziata con le Summer Series Heat, non si è concretizzata. I ragazzi di Max Pescatori non hanno nulla da recriminarsi, hanno sempre giocato al meglio e se non fosse stato per qualche punto perso nella prima parte di stagione, oggi il finale sarebbe stato diverso.


Di seguito potrete rivedere il match giocato da Mustapha Kanit contro Justin Bonomo, l’ultima partita dei Rome Emperors in questa Global Poker League. Eliminati come il team azzurro anche i Paris AviatorsNew York Rouders Las Vegas Moneymakers. Venerdì conosceremo infine gli incroci delle otto qualificate per i playoffs.