Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Come ogni nuovo anno il poker player canadese più forte di tutti i tempi, considerato da molti come il giocatore di poker MTT più forte al mondo, si, trattasi di Daniel Negreanu, ha appena pubblicato sul suo blog i suoi obiettivi per la stagione 2017.


Sono otto i punti che Daniel Negreanu cercherà di raggiungere entro la fine dell’anno ed il primo sarà quello di andare a premi per almeno 2,5 milioni di dollari. Questa è secondo lui la cifra minima da raggiungere, per chi, come lui, ha intenzione di giocare sopratutto eventi High Roller. Come secondo obiettivo, invece, il player canadese quest’estate vuole vincere il suo terzo braccialetto WSOP in carriera.


E sempre restando in ambito World Series of Poker, il terzo obiettivo di Daniel è quello di centrare le 100 bandierine alle Olimpiadi del Poker di Las Vegas. Per raggiungere tale obiettivo gliene mancano solo otto. Sarà dunque di certo molto occupato quest’estate al Rio Hotel & Casino, anche perché un altro suo obiettivo sarà quello di centrare il tavolo finale dei November Nine.


Sesto obiettivo sarà quello di non perdere il primo posto nella classifica All Time Money List. Attualmente è primo con circa 32milioni di dollari vinti, ma alle sue spalle si è avvicinato tantissimo Erik Seidel, secondo con 31milioni. E siccome Danielino sa benissimo che il player statunitense anche quest’anno giocherà tanti eventi High Roller, le possibilità che colma questo gap, e che passi ad essere lui il più vincente di sempre, sono tante. Daniel di conseguenza dovrà anche lui giocare tanto per non farsi sorpassare.


Il settimo obiettivo è invece quello di vincere almeno 250mila dollari giocando cash game live. Aveva lo stesso obiettivo lo scorso anno, ma l’ha fallito perché scrive nel suo blog che le elezioni presidenziali quest’anno l’hanno distratto non poco. Infine, l’ultimo obiettivo centra poco con il poker giocato, dato che Daniel Neagreanu si è promesso di realizzare più contenuti social, utilizzando i vari Facebook, Twitter… Lui è un vero amante della Social Life, gli piace da matti interagire con i suoi ‘followers’, ed è per loro che ha pensato di essere ancora più presente sulla rete. Questo sembrerebbe l’obiettivo più abbordabile, ma potrebbe distrarlo dal centrare i precedenti obiettivi, forse più importanti per Danielino. I conti come sempre si faranno alla fine.