Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Alla fine c'è riuscito, Pierre Neuville ha vinto la sua prop bet. Il 74enne belga è infatti entrato nel gruppo dei 50 player migliori al mondo (Classifica GPI) nel giro di un anno.


Altra impresa per il vecchietto terribile del poker live mondiale. Il buon Pierre Neuville ha piazzato l'ennesimo 'colpo' vincendo ben 50.000 dollari grazie ad una prop bet siglata lo scorso luglio. Il pro di Folkestone aveva accettato alcune scommesse sulla possibilità di entrare, nel giro di 12 mesi, nella Top 50 del Global Poker Index (GPI).

Un obiettivo per alcuni impossibili e che invece il mai domo 74enne ha conquistato già a metà febbraio. E così oltre ai molti soldi arrivati con i tantissimi piazzamenti centrati in giro per il mondo, il belga si è portato a casa anche il bottino della prop bet.


Insomma, davvero niente male per uno che dovrebbe essere vicinissimo alla pensione. Ma l'idea di Neuville non è proprio questa: "Non ho assolutamente voglia di smettere, almeno fino a quando non sarò realmente così vecchio da non poter viaggiare!"

Ed allora si va avanti e nel migliore dei modi, come dimostrano le circa 40 bandierine raccolte tra il 2016 ed i primi 54 giorni del 2017.Un ruolino di marcia che gli ha permesso di sfondare il muro dei 4 milioni di dollari vinti in carriera, cifra che al momento lo colloca al 223esimo posto della Poker All Time Money List (The Hendon Mob).

Sei pronto a giocare su PokerStars? Ti aspetta un imperdibile bonus primo deposito del 100% dell'importo della tua ricarica fino ad un massimo di 1.000 euro. Per ottenere il bonus, ti sarà sufficiente giocare sulla poker room con la picca rossa e raccogliere un numero di VIP Player Points (VPP) pari a 25 volte l’importo del bonus in euro.