Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Phil Hellmuth l’aveva annunciato già la scorsa estate che avrebbe preso parte come attore alla serie tv Billions, e martedì c’è stata la conferma. Il 14 volte campione del mondo di poker è infatti apparso in un cameo nella terza puntata della seconda stagione.


Che prima o poi il poker sarebbe finito dentro l’acclamata serie tv americana Billions, ambientata nel mondo dell’alta finanza, era solo questione di tempo. Perché mai, vi chiederete? Semplice, gli sceneggiatori sono il giornalista Andrew Ross Sorkin e sopratutto Brian Koppelman e David Levien, quest’ultimi due in passato hanno lavorato spesso assieme, e assieme hanno scritto le sceneggiature di Rounders - Il Giocatore, Ocean's Thirteen e Runner Runner, tre film dove di certo il gioco d’azzardo e sopratutto il poker non mancano.


Eccovi spiegato il motivo del perché prima o poi, con alte probabilità, un qualche episodio della serie poteva essere ambientato nel mondo del gioco d’azzardo e del poker in particolare, e Phil Hellmuth ha avuto l’onore di essere dentro all’episodio, andato in onda il 5 marzo negli Stati Uniti e il 6 marzo in Italia sul canale Sky Atlantic di Sky.


In realtà nell’episodio doveva esserci un cameo anche del poker player statunitense Bradon Cantu. Lo scorso agosto erano infatti presenti sul set sia Phil Hellmuth sia Brandon Cantu, ma guardando la puntata, traccia di Cantu non ce n’è. Probabilmente la sua parta sarà stata tagliata.


Quella di Phil Hellmuth invece no, ma non veste i panni di un giocare di poker, bensì di ‘host’ di un torneo di beneficenza. Appare in più scene per diversi secondi. Ma non è tutto: nella puntata c’è anche un omaggio al grande Stu Ungar. Eh già, in un piatto giocato nell’episodio, una mano in particolare, ricorda molto quella giocata da Stu Ungar contro Mansour Matloubi, anno 1992. Stu chiamò al river un all-in con solo T-High, vincendo ovviamente, perché convito che il suo avversario avesse 5-6 o 4-5. Il board recitava 337KQ. Stu aveva letto alla perfezione il suo rivale, che infatti girò 4-5.

Phil Hellmuth appare in un'altra scena e da attore principiante qual è sembra guardare in cameraSei pronto a giocare su Snai Poker? Ti aspetta un fantastico bonus di benvenuto del 300% fino a 1.050 euro. Ma non solo... deposita e gioca ed avrai a disposizione 5 euro in token per i Sit'n'Go Twister.