Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

La seconda settimana di gioco del Poker After Dark si è conclusa con un unico dominatore, lo statunitense Jason Koon, che dopo aver vinto il Sit&Go Winner Take All, ha chiuso entrambe le giornate di cash game in positivo, vincendo in totale oltre 600mila dollari.


Nella seconda settimana al Poker After Dark, lo show è iniziato con un Sit&Go Winner Take All, vinto da Jason Koon per 300mila dollari. Lo statunitense ha poi preso parte alle due partite cash game highstakes in programma e si è messo nuovamente in luce, chiudendo entrambe le volte in attivo.

Jason Koon è stato infatti il Top Winner della prima partita cash game ($300-$600), chiudendo in attivo di 174mial dollari. Giornata che ha visto brillare anche Matt Berkey, che ha vinto 128mila dollari, e a chiudere in positivo per poco più di 25mila dollari anche Isaac Haxton.

Non è andata bene invece per Dan Cates, che perde circa 18mila dollari. Peggio però hanno fatto Brian Rast, -200mila dollari, e Doug Polk, -120mila dollari.

Doug Polk
Doug Polk

Nel secondo giorno dedicato al cash game, ad alzarsi dal tavolo con lo stack più grande è stato Doug Polk, che ha chiuso a 413mila dollari, ma oltre ad aver perso tutto lo stack iniziale di 200mila dollari, lo statunitense ha fatto anche un rebuy da 200K, dunque ha vinto appena 13mila dollari.

Il vero Top Winner è stato invece Isaac Haxton, che ha chiuso con un pronti di 236.300 dollari. Ma l’aplauso più grande va riservato per Jason Koon, che chiude in attivo anche il secondo giorno di cash game, chiudendo a +143.300 dollari, vincendo in questa tre giorni della seconda settimana del Poker After Dark la bellezza di 617.300 dollari.