Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Il 31enne Bryn Kenney è il giocatore ad aver vinto di più negli eventi live del 2017. Lo statunitense, che risiede a Long Beach, ha accumulato un bottino da oltre 8,5 milioni di dollari.

 

E' stato un anno da record per Bryn Kenney. L'americano è infatti andato in the money per 29 volte accumulando vincite per 8.505.898 dollari. Un bottino da urlo che gli ha permesso di volare in vetta alla Money List del 2017, davanti a campioni del calibro di Scott Blumstein, secondo con 8.174.347 dollari, e Christoph Vogelsang, terzo con poco più di 8 milioni di dollari.

Il colpo più bello Kenney l'ha piazzato ad aprile, durante il PokerStars Championship di Montecarlo, quando si è assicurato i quasi 2 milioni di dollari messi in palio nel Super High Roller Eight Max (Evento #15). Niente male nemmeno i due successi centrati a gennaio, nel €50.000 No Limit Hold'em del Championship dell Bahamas, ed a settembre, nel Poker Masters di Las Vegas.

Insomma, una cavalcata trionfale fatta di ben 5 vittorie e tantissimi podi.

Grazie a questo ennesimo exploit il 31enne di Long Beach porta il suo bilancio in carriera a più di 20 milioni di dollari, cifra che gli vale la 12esima posizione nella classifica dei giocatori più vincenti di sempre (All Time Money List) nella storia del poker live.

Kenney dopo la vittoria nel Poker Master
Kenney dopo la vittoria nel Poker Master


2017 Money List - Top Ten

1. Bryn Kenney - $8.505.898
2. Scott Blumstein - $8.174.347
3. Christoph Vogelsang - $8.090.382
4. Steffen Sontheimer - $7.052.322
5. Fedor Holz - $6.380.187
6. Jake Schindler - $6.116.360
7. Adrian Mateos - $5.881.228
8. Stefan Schillhabel - $5.488.470
9. John Juanda - $5.058.482
10. Benjamin Pollak - $4.979.066