Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Lo scorso aprile PokerStars diceva addio al suo Team SportStars, di cui ne era parte anche la stella del Paris Saint Germain, l’asso brasiliano Neymar Jr. Eppure lui continua a giocare, sia live che online, e di recente ha tentato di ottenere il pass per il prossimo NL Hold'em Championship delle Bahamas.


La novità del 2019 sarà il Players NL Hold'em Championship (PSPC), un nuovo torneo di poker annuale con buy-in da $25.000, in programma dal 6 al 10 gennaio 2010. Un evento che sarà possibile giocare gratis grazie ai satelliti online oppure vincendo live. Un torneo che promette ricompense stratosferiche.

In molti già stanno tentando e hanno ottenuto il loro pass per l’evento. Di recente ci ha provato senza successo anche Jimmy Kebe, calciatore francese svincolato ex Crystal Palace. Ma non è l’unico giocatore di calcio ad averci provato. Ha tentato di ottenere il pass anche Neymar Jr.

L’attaccate brasiliano attualmente è infortunato, rottura del quinto metatarso del piede destro, e per ingannare il tempo quale occasione migliore se non giocare a poker? Il campione ex Barcellona da sempre è un fan del Texas Hold’em, non ha caso spesso è a Las Vegas per giocare qualche partita.

Neymar Jr in azione con la maglia del PSG
Neymar Jr in azione con la maglia del PSG

Dunque, per Neymar Jr riposo e poker è la cura per tornare in forma per il prossimo Mondiale 2018, dato che con il PSG la stagione è ormai finita per lui. L’attaccante tramite i suoi profili social ha infatti rivelato di aver preso parte a un torneo satellite per vincere il ticket del PSCP.

Ma chissà se realmente è a conoscenza che l’eventuale ticket vinto gli avrebbe dato l’opportunità di giocare il torneo in programma alle Bahamas dal 6 al 10 gennaio 2019. Perché, a meno che non si infortuni di nuovo, dubito che il PSG gli darà l’ok per andare oltre oceano a giocare a poker durante quel periodo dell’anno.