Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Durante una sua diretta su Facebook, Fedor Holz, rispondendo alle domande dei suoi followers, ha detto la sua su Phil Ivey, da molti considerato come il più forte giocatore di tutti i tempi, mentre il campione tedesco non è così affatto.


Tutti conosciamo Fedor Holz, che dopo aver quasi tutto quello che c’era da vincere ai tavoli da poker, ha un attimo rallentato con il Texas Hold’em, concentrassi anche su altro, come ad esempio al mental coachinig, realizzato l’app Primed Mind. Ed è proprio sulla pagina Facebook dedicata all’app che il tedesco alcuni giorni fa ha risposto alle domande dei suoi tanti followers.

Ovviamente il popolo del web è tanto curioso e non sono mancate le domande sui loro beniamini. Non poteva quindi non spuntare fuori il nome di Phil Ivey, che in molti considerano uno dei più forti giocatori di sempre, ma non per Fedor Holz, almeno per quanto riguarda il circuito High Roller. Secondo il tedesco il pro statunitense non rientrerebbe nemmeno nella Top 5% se fosse un regular high roller.

Fedor Holz
Fedor Holz

“Phi è un ottimo giocatore, ma a quei livelli c’è talmente tanta gente brava che neppure lui potrebbe potrebbe competere. Ivey non sarebbe a loro livello”, ha spiegato Fedor Holz. Il tedesco ha poi dichiarato di amare giocare contro Phil Hellmuth, un giocatore decisamente sopra le righe.

In tanti hanno inoltre voluto sapere i suoi prossimi impegni pokeristici, poiché, anche se si è definito un giocatore in pensione, ogni tanto lo vediamo seduto a qualche evento, e prossimamente potrebbe vederlo all’opera al Super High Roller Bowl di Macao, in partenza il 22 marzo, e dove già hanno dato la loro conferma di partecipazione giocatori come Adrian Mateos, Patrick Antonius e Erik Seidel. E infine, non mancherà alle WSOP, dove prederà parte al Big One for Onde Drop.