Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

A 55 giorni dalla proclamazione del vincitore resta William Alex Foxen il leader della classifica 'Player of the Year 2018'. L'americano può gestire un buon margine su Stephen Chidwick e David Peters. Oltre la 50esima posizione i migliori dei nostri: Gianluca Speranza e Mustapha Kanit.

 

Passo in avanti verso il titolo di 'Player of the Year 2018' per lo scatenato William Alex Foxen (3.815,44). Lo statunitense di Cold Spring Harbor ha infatti guadagnato ancora terreno grazie ai due Final Table conquistati ad ottobre nel Main Event del MILLIONS Dusk Till Dawn di Nottingham (primo per 947.916 dollari) e nel King's Trophy Event di Rozvadov (quinto per 52.887 dollari).

Un doppio colpo che gli ha permesso di portare il vantaggio sui più diretti inseguitori, l'inglese Stephen Chidwick (3.691,67) ed il suo connazionale David Peters (3.677,32) ad oltre 138 punti. Non male, visto che da qui a fine dicembre non sono tantissimi gli eventi in grado di assegnare punti importanti per la classifica.

Intanto va registrato l'accesso nella Top Ten del francese Benjamin Pollak (3.235,14), volato all'ottavo posto dopo aver sfiorato il braccialetto nell'Highroller delle WSOP Europe.

Restano invece ai margini della 50esima posizione gli azzurri Gianluca Speranza e Mustapha Kanit. L'abruzzese è al momento il migliore dei nostri con i 2.433,99 punti che gli valgono la 54esima posizione mentre il 'Mustacchione' nazionale è 58esimo con 2.431,33 punti. Oltre la 100esima posizione tutti gli altri.

Il nostro Gianluca Speranza
Il nostro Gianluca Speranza


GPI Player of the Year 2018 - Top Ten

1. William Alex Foxen - 3,815.44
2. Stephen Chidwick - 3,691.67
3. David Peters - 3,677.32
4. Justin Bonomo - 3,660.28
5. Jake Schindler - 3,625.15
6. Adrian Mateos - 3,384.46
7. Shaun Deeb - 3,346.66
8. Benjamin Pollak - 3,235.14
9. Jason Koon - 3,191.17
10. Benjamin Yu - 3,191.07

54. Gianluca Speranza - 2,433.99
58. Mustapha Kanit - 2,431.33