Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

"Eppur si muove!", nonostante la pandemia prove di poker live a Las Vegas dove si è giocato il Mid States Poker Tour Venetian al casinò The Venetian che ha attirato ai tavoli 1.009 giocatori, con vittoria da $180,850 per James Carroll.

 

Entriamo nella tana del bianconiglio per rimanere in tema col vincitore, la tana del poker live che ha ripreso in grande stile a Las Vegas nonostante il Covid. Parliamo del The Venetian, il primo casinò a ripartire, che ha organizzato il main event del Mid States Poker Tour Venetian da 1.009 iscritti, un evento no-limit hold’em da 1,100 di buy-in, per un prizepool da $978,730.

A mettere in fila tutto il Field è stato James Carroll che porta a casa $180,850, 29° titolo in carriera per un poker pro che vanta circa $5 milioni di guadagni in carriera, e che nel suo palmares vanta colpi importanti come i successi del 2014 al Wpt Bay 101 Shooting Star (un primo premio da $1.256.550) e del 2019 al Seminole Hard Rock Poker Showdown (un primo premio da $715.175).

Carroll è ancora in corsa anche per il final table del Wpt L.A. Poker Classic del 2020, che deve essere ancora giocato dall'inizio dell'epidemia. Carroll accederà al tavolo finale al terzo posto quando verrà riprogrammato.

Tavolo Finale Mid States Poker Tour Venetian Main Event
1 James Carroll $180,850
2 William Chao $135,277
3 Daniel Jones $84,171
4 Daniel Sammarco $57,745
5 Bill Lewis $38,170
6 Veselin Dimitrov $28,383
7 Justin Ligeri $21,532
8 Monty Ford $15,660