Pubblicato il

Hanno deciso di affrontarsi in una sfida a poker cash game, due dei compagni del Team Pro di Enjoybet. Sfida che ha visto il buon Marco Bognanni avere la meglio su Daniele Amatruda nel computo totale delle 200 mila mani giocate. Ora Amadonk dovrà pagare pegno.


Sono ormai conosciuti non solo per i loro risultati e per la bravura da giocatori di poker, quelli del Team Enjoybet, ma anche, e forse soprattutto, per la loro simpatia e per l'entusiasmo che mettono in ogni cosa cha fanno. Questa volta sono i due amici Daniele Amatruda e Marco Bognanni ad aver messo su una sfida di tutto rispetto al poker cash game. Giocare un totale di 200 mila mani e vedere, tra i due, chi fosse riuscito ad ottenere il maggior guadagno. Alla fine l'ha spuntata l'ottimo Bognanni ed ora a Daniele toccherà rimetterci la posta in palio.


Il prezzo che dovrà pagare Amatruda al suo compagno di team consiste nel buy-in di un torneo dell'European Poker Tour, ed è facile pensare a Campione d'Italia, meta prossimo dell'EPT a fine mese. Quindi Daniele dovrà essere il primo coach ad inaugurare le lezioni di poker cash game gratuite che il sito che sponsorizza i due giovani player ha messo a disposizione dei suoi clienti. Infine, e forse la punizione più gravosa per il simpatico player ligure, dovrà indossare durante il torneo pagato all'amico/collega, una t-shirt che celebri la vittoria di Marco nei suoi confronti, esponendosi così al pubblico ludibrio, ovviamente in maniera ironica.


Intanto gli altri componenti del Team saranno, e sono stati, di scena all'IPT di Nova Gorica. Ieri, nel Day1A, sono stati impegnati lo stesso Daniele Amatruda, eliminato in coin flip AK contro 99, e il campano Sergio Castelluccio. Quest'ultimo ha superato bene la prima giornata di gara con il nono stack di giornata. Oggi toccherà a Mustapha 'mustacchione' Kanit che sarà in gioco nel Day1B, che potrete seguire su PokerItaliaWeb a partire dalle ore 14:00 con il nostro ususale VideoBlog Live. Marco Bognanni ha invece deciso di prendersi una pausa in questo week-end, presumibilmente per godersi la vittoria nella sfida con il compagno di squadra.



Restiamo quindi in attesa di vedere Daniele Amatruda vestito di tutto punto per celebrare Magicbox. Chissà che questo abbigliamento non gli porti fortuna e gli faccia vincere l'EPT. Se così fosse, conoscendo la scaramanzia dei giocatori di poker, il buon Daniele non toglierà più la maglietta con la faccia di Marco Bognanni sopra.