Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Abbiamo appena intervistato Andrea 'Danko90' Degli Angioli, vincitore degli oltre 23.000 euro messi in palio nell'ultimo Sunday Special. Il 26enne di Lugo ci ha raccontato del torneo e di altro ancora...


Ciao Andrea e complimenti per la vittoria nel Sunday Special. Un bel colpo che ti ha portato in dote più di 23.000 euro... ti va di raccontare ai nostri lettori le fasi finali del torneo?

Ciao Giuseppe! In verità credo non ci sia molto da dire, fortunatamente da 27 left in poi sono quasi sempre stato chipleader o quasi. A memoria non mi pare di essermi giocato nessun all in preflop. Non ho messo mai a rischio l'intero stack e ho quasi sempre incrementato lo stack senza girare mai le carte: L'unico giocatore che poteva mettermi in difficoltà era 'imrigged' che ritengo molto forte.

Fortunatamente è uscito sesto, quindi non ho avuto particolari problemi. C'era 'Beppebx' che era una mina vagante, ma ha iniziato a sentire il peso del payout una volta rimasti in 4, e la cosa ammetto che mi ha aiutato!

Vincere il domenicale più importante del palinsesto online italiano non è cosa da tutti. Sei consapevole di aver fatto una grande impresa?

Si e sono molto contento! Mi era già capitato di fare tavolo finale al Sunday Special, ma quella volta non andò benissimo e mi piazzai soltanto nono (mi pare a fine 2015). L'ho sempre ritenuto un torneo maledetto, dato il mio scarso feeling con quest'ultimo. Questa volta però non posso assolutamente lamentarmi!

La vittoria sposta i tuoi obiettivi stagionali?

A dire il vero non mi sono posto obiettivi stagionali. Ho ulteriormente calato i ritmi e adesso gioco solo quando ne ho davvero voglia e quando sono al 110%. Sono finiti i tempi in cui facevo 6.000 MTT all'anno, ormai arrivo a malapena a 3.000!

Tolto lo Special, ti abbiamo visto altre volte protagonista nei nostri report. Credi che per un regular ci sia ancora margine per guadagnare, nonostante il momento non certo felice del poker online italiano?

Sicuramente i margini sono calati parecchio. Mi ricordo quando iniziai ad approcciarmi in maniera professionale al gioco (fine 2011/inizio 2012), i top regular whinavano se facevano meno di 100.000 euro all'anno. Io, anche se ultimamente sto runnando sicuramente sopra Expected, non ho problemi nel dire che per un regular forte, se non shotta qualcosa, ê davvero difficile fare più di 30.000/40.000 euro di profit nel 2017! Anche se comunque, per quanto mi riguarda, rimane una cifra super accettabile!
Andrea in dolce compagnia
Ed a proposito che idea ti sei fatto della crisi? Credi che la liquidità condivisa potrebbe dare una nuova spinta al mercato?

Non sono un fan della liquidità condivisa. Mi piace molto il '.it', conosco alla perfezione le tendenze dei giocatori occasionali e quelle del regular medio. Mi trovo molto a mio agio, anche se sicuramente in caso di liquidità condivisa il nostro Expected potrebbe aumentare. La verità è che poi saremmo soggetti anche ad eventuali swing più grossi, poiché i tornei faranno infiniti iscritti e la run inciderà ancora di più nel breve periodo

Perfetto Andrea, grazie del tuo tempo e di nuovo complimenti per il tuo successo. Ciao e alla prossima!

Grazie a te, un saluto a tuti voi!


Sei pronto a giocare su PokerStars? Ti aspetta un bonus primo deposito del 100% dell'importo della tua ricarica fino ad un massimo di 1.000 euro. Per ottenere il bonus, ti sarà sufficiente giocare e raccogliere un numero di VIP Player Points (VPP) pari a 25 volte l’importo del bonus in euro.