Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Abbiamo appena sentito Francesco 'B1GL1P$$$' Favia, vincitore dell'Evento 44 High ($2.100 NLHE Progressive KO) delle Spring Championship of Online Poker di PokerStars.com. Ecco cosa ci ha raccontato il grinder pugliese...

 

PIW: Ciao Francesco e complimenti per il tuo straordinario successo nell'Evento 44 High delle SCOOP. Ti va di raccontare ai nostri lettori della fase finale e di quando hai capito che potevi essere proprio tu a vincere il torneo?

Francesco: Ciao Giuseppe. E' stata un esperienza che sicuramente non dimenticherò mai, essendo tra l'altro la mia vincita più importante in carriera. Il torneo è stato davvero molto lungo e tecnico, con un field decisamente di primissima fascia che comprendeva circa 900 player. Aver chiuso il Day1 in 12esima posizione, con 70 left, mi ha permesso di ripartire con uno stack importante che sono riuscito ad incrementare considerevolmente già dalle prime fasi del Day2.

A quel punto ho iniziato a crederci e non mi restava che provare a lottare fino alla fine per il titolo, cercando di fare del mio meglio ma tenendo sempre la mente sgombra per concentrarmi solo sul gioco e non sul pay out. La fase più difficile è arrivata con l'heads up, visto che avevo di fronte un avversario forte che poteva vantare vincite online per oltre 1 milione di dollari.

Volevamo vincere entrambi, a tutti costi, questo prestigioso titolo e le taglie spostavano più di 100.000 dollari nel pay out. Alla fine dopo quasi 12 ore di gioco, verso le 9 del mattino, sono riuscito a vincere il titolo SCOOP.

PIW: So che ti sei qualificato per il torneo attraverso un satellite. Quando hai preso il ticket pensavi di poter battere un field mostruoso come quello del Thursday Thrill Special Edition e poter così trasformare quei 215 dollari in oltre 240.000?

Francesco: Si, mi sono qualificato a questo torneo da 2.100 dollari di buy in con un satellite da 215 dollari. Penso che ogni player che si iscrive ad un torneo del genere spera in fondo di poterlo vincere o perlomeno di arrivare più avanti possibile. Per me questo è stato semplicemente un sogno che si è trasformato in realtà... è stata sicuramente una gioia indescrivibile che non dimenticherò mai!

PIW: A proposito, chi ha avanzato l'idea del deal tra te ed il lituano Mantas 'bagoch' Bagočius?

Francesco: L'idea è arrivata da me ed è stata accettata subito dal mio avversario. Mi sembravano abbastanza 100.000 dollari di differenza tra il primo e il secondo posto. Senza alcun deal la differenza sarebbe stata quasi di 150.000 dollari, quindi abbiamo optato per un accordo da 130.000 dollari. I restanti 100.000, più altri 7.000 dollari, li abbiamo lasciati al vincitore. Alla fine è andata benissimo così!

Francesco 'B1GL1P$$$' Favia nello scontro finale
Francesco 'B1GL1P$$$' Favia nello scontro finale


PIW: Adesso, come cambia la tua vita? Insomma come investirai i soldi vinti?

Francesco: Ho intenzione di dedicare il mio tempo anche ad altre attività che mi permettano di stare più a contatto con la gente. Sono un amante del buon cibo e credo che farò sicuramente degli investimenti nel settore della ristorazione. Sto studiando alcuni progetti interessanti e spero di poterli iniziare a realizzare nei prossimi mesi. Questo sicuramente richiederà impegno, ma continuerò a giocare a poker quando ne avrò tempo e voglia senza alcun tipo di pressione.

PIW: Tra qualche giorno cominciano le WSOP di Las Vegas. Ci stai facendo un pensierino o ti godrai qualche settimana di vacanza?

Francesco: No, mi sto godendo il momento. Non andrò a Las Vegas, ma posso già annunciarti che parteciperò ad agosto al prossimo Championship di Barcellona. Adesso credo mi prenderò una bella e lunga vacanza per riposarmi e ricaricare le batterie dopo questo mese di poker molto intenso tra live e on line.

PIW: Perfetto! Di nuovo tanti complimenti, ciao e alla prossima...

Francesco: Grazie, ciao Giuseppe. Un saluto a tutti gli amici di PIW!