Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Abbiamo intervistato Umberto 'thelusor89' Calabrese, volato a Malta per giocare gli eventi delle '.com' e non solo. Ecco cosa ci ha detto il simpatico grinder della provincia di Napoli.

 

PIW: Ciao Umberto, ben tornato su PIW. Ti faccio subito i complimenti per il bel successo di ieri conquistato nel Bounty Builder da oltre 60.000 dollari di montepremi. Un ottimo inizio per la tua 'nuova' carriera da grinder del '.com'...

Umberto: Ciao Giuseppe e grazie per i complimenti. In realtà l'ottimo inizio non è stato ieri, ma 4 giorni fa quando mi sono piazzato terzo nel Big per circa 5.000 dollari di premio per poi vincere altri 7.000 dollari nel Saturday KO. In quella occasione però non ho voluto 'braggare', anche se qualche indizio l'avevo dato scrivendo sul mio account di Facebook un 'Si sta bene a Malta'.

PIW: Ed a proposito... alla fine l'hai fatto per davvero, sei volato a Malta. E' una scelta definitiva?

Umberto: Si, l'ho fatto. Anche se per il momento non sarà per sempre ma soltanto per un mesetto, poi mi godrò le vacanze ed a settembre se ne parlerà seriamente. Diciamo che sono venuto per testare il terreno ed ho trovato subito il petrolio :D. Il mio progetto è comunque quello di farmi più mesi, insieme alla mia ragazza, in modo tale da mixare grinding a tempo libero.... passeggiate, cene, e altro. Poi penserò ad una sistemazione definitiva.

PIW: D'ora in poi cambierà molto per te e per il tuo 'lavoro'. Hai già deciso come organizzarti? E continuerai a grindare anche nelle '.it'?

Umberto: Ovviamente continuerò a giocare nelle '.it', almeno i tornei più importanti e remunerativi. Il mio focus d'ora in poi saranno comunque gli eventi delle '.com'., sto lavorando su quelli. C'è molta differenza di gioco, tutto è più complicato e devo ancora metabolizzare il cambio. Purtroppo la mia è una scelta quasi obbligata.

Oramai gli MTT italiani scarseggiano e quelli che ci sono offrono sempre meno garantiti con montepremi al ribasso. La speranza è quella che hanno tutti e cioè che arrivi al più presto la liquidità condivisa. Non appena verrà lanciata riavremo tornei con degli ottimi montepremi e torneremo così a divertirci... almeno io mi divertirò sicuramente :D.

Il Bounty Builder vinto da Umberto
Il Bounty Builder vinto da Umberto


PIW: Vivere a Malta ti permetterà sicuramente di partecipare a qualche evento live in più, visto che oramai in Italia si giocano davvero pochi eventi importanti. Hai messo in preventivo questa possibilità?

Umberto: La mia priorità resta assoluta l'online. Detto questo se capiterà l'occasione di giocare qualche bel torneo live lo farò con piacere!

PIW: Grazie Umberto. In bocca al lupo per tutto e alla prossima. Ciao!

Umberto: Grazie a te Giuseppe. Permettimi di ringraziare Francesco Elefante (zio pippo) e Francesco Sansone (mrsans) per avermi ospitato in casa. Un ringraziamento particolare a Luca Troisi, che non solo mi sta ospitando come gli altri ma mi ha anche pagato il viaggio dopo aver perso una scommessa :D.