Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Anche Virgilio di Cicco sarà tra gli azzurri che giocheranno gli eventi del prossimo PokerStars Championship. Il 63enne di Cassino ci ha appena detto che volerà in Spagna, mercoledì 16 agosto, con l'intento di sedersi subito ai tavoli del casinò di Barcellona.

 

PIW: Ciao Virgilio, benvenuto su PIW. Sappiamo che anche tu volerai a Barcellona per giocare la prossima tappa del PokerStars Championship. E' vero?

Virgilio: Ciao Giuseppe. Verissimo, ho deciso di andare. Partirò il 16 agosto per essere subito operativo una volta arrivato in Spagna. A farmi compagnia ci sarà mia figlia che mi raggiungerà da Lisbona, visto che è li in vacanza. Sono certo che la sua presenza, essendo la prima volta che mi affianca in un'esperienza del genere,  mi porterà fortuna.

PIW: Hai già deciso che eventi giocherai?

Virgilio: Ho in mente di giocare non appena appena metterò piede a Barcellona. Per questo mi iscriverò al National Championship, da 1.100 euro di buy in e da 4 milioni di euro di montepremi garantito, in programma a partire proprio da mercoledì 16 agosto. Poi sicuramente giocherò anche l'evento da 2.200 euro di buy in ed in base ai risultati vedrò se giocare pure il Main Event da 5.300 euro di buy in e da ben 7 milioni di euro garantiti.

PIW: Ovviamente, come per tutti, sarebbe il massimo giocare e vincere il Main Event. Ma qual è l'obiettivo minimo che ti sei posto per questa trasferta spagnola?

Virgilio: E' chiaro che anche per me il sogno resta quello di vincere il Main Event, spero solo di poterlo giocarlo. Per il resto vedremo che succederà...

PIW: Cambiamo argomento e parliamo della splendida Las Vegas. Sei tornato dagli States con 3 bandierine, la prima centrata alle WSOP e le altre in due eventi Deepstack giocati tra il Rio ed il Venetian. Alla fine sei rimasto contento o ti aspettavi di più?

Virgilio: A dire il vero sono un po' rammaricato. Negli ultimi anni, nei tornei giocati a Las Vegas, non ho avuto di certo fortuna. Penso, per esempio, al 49esimo posto conquistato nel $1.500 No Limit Hold'em Millionaire Maker del 2015. E anche stavolta poteva andare meglio con i due in the money ai Deepstack, soprattutto nell'evento del Venetian dove mi sono piazzato 24esimo su oltre 1.600 entries.

 Virgilio volerà in Spagna per giocare gli eventi del PokerStars Championship
Anche Virgilio volerà a Barcellona...


PIW: Ed a proposito delle WSOP, non so se hai letto delle polemiche scoppiate per i mancati risultati degli italiani. Cosa pensi in merito?

Virgilio: Onestamente credo che si sia esagerato con tanti discorsi inutili. Le polemiche le trovo non giuste anche perché alla fine gente come Dario 'MadGenius' Sammartino, Max Pescatori e altri, hanno difeso sempre al meglio i nostri colori.

PIW: Perfetto, grazie del tuo tempo Virgilio. In bocca al lupo per tutto... ciao!

Virgilio: Grazie a te, ciao e alla prossima!