Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Il nostro Dario 'MadGenius' Sammartino è sempre in corsa per il Player of the Year 2017 (Global Poker Index). L'azzurro, nonostante non sia più il leader della classifica, resta comunque a stretto contatto dei migliori con più di 2.900 punti.

 

Cambia la Top Ten della Player of the Year Ranking. In testa infatti non c'è più il nostro Dario Sammartino, sceso purtroppo al quarto posto con 2.928,47 punti. Il campionissimo campano, che resta comunque a stretto contatto con i migliori, ha almeno per il momento ceduto il passo ad uno scatenato Bryn Kenney, adesso primo con 3.284,93 punti.

Sono passati davanti anche l'altro statunitense Nick Petrangelo, terzo con 3.058,14, ed il tedesco Koray Aldemir, secondo con 3.149,15. Restano invece dietro Dan Smith (quinto con 2.841,98), Sergio Aido (sesto con 2.809,01), Pete Yen Han Chen (settimo con 2.781,40), Stephen Chidwick (ottavo con 2.778,51), Anthony Spinella (nono con 2.769,89) e Dejuante Alexander (decimo con 2.769,61).

Poco male per 'MadGenius' che avrà tutto il tempo per recuperare i pochi punti che lo tengono lontano dal titolo. Intanto si avvicina alla Top Ten il 26enne nato ad Alessandria Mustapha Kanit, 29esimo con 2.441,32 punti. 'Mustacchione' ha guadagnato qualcosa grazie all'ottavo posto, da 61.450 dollari di bottino, centrato nell'Evento #31 del PokerStars Championship di Barcelona.

Lontano il terzo degli azzurri, quel Raffaele Sorrentino che nonostante le straordinarie prove fornite nei due Main Event del Championship si trova in 136esima posizione con 1.912,30 punti.

Mustapha Kanit
Mustapha Kanit


GPI - Player of the Year 2017

1. Bryn Kenney - 3.284,93
2. Koray Aldemir - 3.149,15
3. Nick Petrangelo - 3.058,14
4. Dario Sammartino - 2.928,47
5. Dan Smith - 2.841,98
6. Sergio Aido - 2.809,01
7. Pete Yen Han Chen - 2.781,40
8. Stephen Chidwick - 2.778,51
9. Anthony Spinella - 2.769,89
10. Dejuante Alexander - 2.769,61