Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Ci sarà anche Luca Moschitta a Praga. Il siciliano ci ha infatti anticipato la sua presenza in un paio di eventi del Championship: il National da 1.100 euro di buy in ed il Main Event da 5.300 euro.

 

Il grande Luca Moschitta tornerà in action durante l'ormai prossimo PokerStars Championship di Praga (7/18 dicembre 2017). Il professionista catanese ci ha ufficializzato la sua presenza nella splendida capitale della Repubblica Ceca già a partire da venerdì 8 dicembre: "Back in the business. Dopo un lungo break era ora di tornare a giocare Live! Andrò un giorno prima per ambientarmi. L'idea è quella di fare solo un paio di tornei, il National (9 dicembre) ed il Main Event da 5.300 euro (12 dicembre)."

Quindi solo due appuntamenti per iniziare nuovamente a prendere confidenza con i tavoli live, dove Luca ha sempre fatto bene come dimostrano gli oltre 860.000 dollari vinti in carriera.

E la volontà è quella di tornare subito a far bene: "Ci credo, visto che la trasferta è iniziata nel miglior modo possibile. Ho infatti partecipato per caso ad un promo del '.com' che metteva in palio, per chi giocava 20 spin&go, un token per partecipare ad un freeroll, dove il primo premio era un pacchetto vacanza per Praga con incluso il buy in da 1.100 euro per giocare il PokerStars National. E così mi sono ritrovato iscritto ad un torneo All In, dove ho vinto il primo premio. E' stata la mia prima vittoria in un freeroll."

Luca al tavolo live durante un torneo
Luca al tavolo live durante un torneo


Un buon viatico per una stagione che potrebbe regalare tante soddisfazioni: "L'intento è prima di tutto quello di divertirmi. E' infatti lo scopo del mio viaggio a Praga. Ho voglia di tornare a giocare, ma lo farò scegliendo solo eventi di un certo valore. In questo senso posso già dirvi che sarò presente anche ai prossimi eventi del Championship ed a febbraio volerò a Rozvadov per il PartyPoker Millions."

Ma non solo, visto che Luca ha anticipato che sarà presente anche alle World Series of Poker del 2018: "Organizzerò anche la mia trasferta a Las Vegas con un buon schedule. Quello sarà forse l'unico viaggio lungo che farò per giocare a poker!"