Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Si è chiuso con 202 left il Day1 del $3.000 No Limit Hold'em 6 Handed (Evento #27) delle World Series of Poker 2017 di Las Vegas. Uno solo l'italiano promosso al Day2, il cortissimo Donis Agnelli. Passano Vanessa Selbst e la ritrovata Annette Obrestad.

 

E' ufficialmente partito l'Evento #27, un No Limit Hold'em 6 Handed da 3.000 dollari di buy in, delle World Series of Poker (WSOP) 2017 di Las Vegas. A fine Day1 in 202, su 959 entries ($2.589.300), si sono conquistati il pass per il secondo giorno. Al momento comanda lo scatenato Craig Varnell, leader del count in virtù di uno stack da 202.600 chips.

L'americano di Fort Collins, Colorado, si è messo momentaneamente dietro i connazionali Jeff Coddington, secondo con 202.400, e Andy Spears, terzo con 193.200 chips. Seguono Joshua Gibson con 190.900, Jerry Payne con 185.700, Josh Bergman con 185.500, Julien Martini con 180.600, Ryan Jones con 174.200, Marcos Antunes con 170.300, e Scott Margereson, decimo con 162.300.

E gli italiani? Soltanto uno è riuscito ad arrivare al termine del Day1, il cortissimo Donis Agnelli, 198esimo con appena 7.300 chips. L'azzurro dovrà compiere un vero e proprio 'miracolo' sportivo, per arrivare alla zona in the money, prevista per i primi 144 classificati.

Intanto c'è da registrare il passaggio al Day2 di Vanessa Selbst (124.900) e della ritrovata Annette Obrestad (36.800). Ma non solo, visto che sono rimasti in corsa, tra gli altri, anche Mike Sowers (152.600), Steve Sung (139.800), Jeremy Ausmus (132.500), Igor Kurganov (112.000), David Pham (61.900), Gaelle Baumann (61.900) e Mike Watson (59.200).

Annette Obrestad
Annette Obrestad


WSOP 2017 - $3.000 6-Handed (Evento #27) - Pay Out Final Table

1. $498.682
2. $308.166
3. $210.139
4. $145.634
5. $102.605
6. $73.510