Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Che peccato, il sogno di Alessandro Esposito si è infranto ad un passo dal Day4. Il campano si è infatti ritrovato out negli ultimi livelli di giornata, quando erano rimasti in gara appena 22 giocatori.

 

Niente da fare per il nostro Alessandro Esposito, eliminato dal $1.500 MONSTER STACK (Evento #47), delle World Series of Poker (WSOP) 2017 di Las Vegas, in 22esima posizione. L'azzurro, nonostante nel Day3 partisse con il quarto stack, non è riuscito a ripetersi in una giornata dove è praticamente rimasto card dead per moltissime ore.

Per il campano è arrivato comunque un piazzamento in the money da quasi 38.000 dollari, un bel premio che però non basta a cancellare la delusione: "Stavo per farci la bocca!"

Sarà sicuramente molto più contento Stoyan Obreshkov. Il bulgaro di Plovdiv, che in carriera ha vinto poco più di 300.000 dollari, ha chiuso davanti ai 20 left grazie ad uno stack da 11,3 milioni di chips. Un bel bottino che gli permetterà di gestire al meglio la fase pre Final Table, visto che il secondo in chips, l'americano Stanley Lee, ha meno di 9 milioni di chips.

Da segnalare la buona prova del canadese di Ottawa Scott Montgomery, al momento quinto con 7.335.000 chips. Adesso occhi puntati sul Day4, per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati sulla nostra home.

Scott Montgomery
Scott Montgomery


WSOP 2017 - $1.500 MONSTER STACK - Pay Out Final Table

1. $1.094.349
2. $675.995
3. $501.353
4. $374.515
5. $281.800
6. $213.591
7. $163.087
8. $125.451
9. $97.223

22. Alessandro Esposito - $37.831