Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Uno straordinario Donis Agnelli ha chiuso terzo, con 32 left, nel Day2 del $5.000 No Limit Hold'em (Evento #56) delle WSOP 2017 di Las Vegas. Niente da fare invece per gli altri azzurri in gioco.

 

Dei 5 azzurri in gara nel Day2 del $5.000 No Limit Hold'em (Evento #56), delle World Series of Poker 2017 di Las Vegas, soltanto Donis Agnelli è riuscito a passare il taglio. Il player toscano è infatti entrato nei 32 left, già tutti in the money, chiudendo terzo nel count generale grazie ad uno stack davvero ottimo da 980.000 chips.

Niente 'pass' invece per Mustapha 'Mustacchione' Kanit, finito fuori in 49esima posizione negli ultimi livelli di giornata. Per lui è arrivato comunque il piazzamento a premio per poco più di 10.000 dollari. Sono finiti out, ma senza bandierina, anche il siciliano Walter 'cesarino' Treccarichi, Fiodor Martino e l'ex November Nine Federico Butteroni.

L'Italia punta quindi tutto su Donis, che a questo punto avrà l'obbligo di provare a vincere i 618.285 dollari della prima moneta ed il mitico braccialetto WSOP. Per farlo dovrà stare attento soprattutto al tedesco Norberto Korn, secondo con quasi 1,1 milioni di chips, ed all'ungherese di Budapest Marton Czuczor, al momento chipleader con 1.352.000.

Ma non solo, visto che sono ancora in corsa campioni del calibro di Juha Helppi (nono con 658.000), Mike Watson (16esimo con 445.000), Matt Stout (17esimo con 389.000), Barny Boatman (18esimo con 361.000) e Pierre Neuville (21esimo con 320.000).

Mustapha 'Mustacchione' Kanit
Mustapha 'Mustacchione' Kanit


Top Ten

1. Marton Czuczor - 1.352.000
2. Norberto Korn - 1.098.000
3. Donis Agnelli - 980.000
4. Ari Engel - 977.000
5. Simon Lam - 785.000
6. Mike Vanier - 709.000
7. Yaron Zeev Malki - 681.000
8. Dietrich Fast - 672.000
9. Juha Helppi - 658.000
10. Mike Sowers - 652.000

WSOP 2017 - $5.000 No Limit Hold'em (Evento #56) - Pay Out Final Table

1. $618.285
2. $382.122
3. $264.306
4. $185.794
5. $132.767
6. $96.472
7. $71.300
8. $53.615
9. $41.031