Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

L’unico azzurro che era riuscito a staccare il pass per il day 2 dell’evento Global Casinò Championship, ultima tappa stagionale del WSOP Circuit, Matteo Mutti, è purtroppo stato eliminato. Resta invece ancora in gioco il pro statunitense Jason Mercier.


Degli oltre cento iscritti che si sono presentati al via del Global Casinò Championship, oggi ne restano in gioco solo sei, e sono i finalisti che questa sera si contenderanno la vittoria dell’ultimo ring stagionale delle WSOP Circuit. Non sarà un azzurro a vincere.

Il torneo da 1 milioni di montepremi garantito ha visto la presenza di tre nostri connazionali, due però sono stati eliminati subito nel primo giorno di gara, e parliamo di Andrea Benelli e Fabio Romer, mentre Matteo Mutti, vincitore in carriera di un IPT di Nova Gorica e di un WSOP Circuit disputato a Campione, nei giorni scori ha ottenuto il pass per il day 2 giocato nella notte.

L’avventura di Matteo Mutti al day 2 è però terminata quasi subito. Ripartiti in 47, l’azzurro è stato eliminato in 32esima posizione. Per lui nemmeno la consolazione di piazzare una bandierina, dato che a premi sono andati i primi 19 classificati.

Ancora in corsa per il titolo c’è invece il fuoriclasse statunitense Jason Mercier (foto sopra), che al momento risulta quarto in chips con uno stack pari a 364,000 chips. In pole position al final day ripartirà invece il russo Alexander Lakhov, unico giocatore non statunitense rimasto in gioco, primo con 1,463,000 gettoni.

Matteo Mutti
Matteo Mutti

Global Casinò Championship Final Table
1 Alexander Lakhov 1,463,000
2 Sean Yu 935,000
3 Jesse Cohen 489,000
4 Jason Mercier 364,000
5 Joshua Reichard 261,000
6 Dylan Linde 208,000