Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

E' andata male agli azzurri impegnati nel $3.000 No Limit Hold'em Six Handed (Evento #28) delle WSOP 2018 di Las Vegas. Tra Federico Petruzzelli, Micky Blasi e Giuliano Bendinelli, soltanto l'ultimo è riuscito ad andare in the money.

 

World Series of Poker 2018 di Las Vegas - C'è tanta delusione per i risultati degli italiani nel No Limit Hold'em Six Handed (Evento #28) da 3.000 dollari di buy in e da oltre 2,3 milioni di dollari di montepremi totale (868 entries). E' andata male, anzi malissimo, soprattutto a Federico Petruzzelli, secondo nel chipcount al termine dei primi 10 livelli di gioco.

Il giovane player siciliano purtroppo non è riuscito a ripetersi nel Day2, dove è finito addirittura fuori dalla zona premi. Niente bandierina nemmeno per Micky Blasi mentre è andata sicuramente meglio al talento ligure Giuliano Bendinelli, eliminato in 116esima posizione con un premio di consolazione da quasi 4.500 dollari.

Intanto il torneo è andato avanti fino ai 20 left. Al momento comanda lo statunitense che vive proprio a Las Vegas Ben Palmer, primo con oltre 1,5 milioni di chips. Lo inseguono il francese Yorane Kerignard, secondo con 1.219.000, e l'altro americano Darren Rabinowitz, terzo con 939.000. Fuori dal podio momentaneo ma comunque in ottima posizione troviamo la bella e brava Ana Marquez con 672.000 chips.

Tra i migliori anche il brasiliano Enio Bozzano con 900.000, Anatoly Filatov con 751.000, Florian Duta con 712.000, Luiz Duarte con 665.000, ed il redivivo Jason Mercier, nono con 587.000.

Per tutti gli aggiornamenti sul torneo restate sintonizzati con la nostra home!

Federico Petruzzelli
Federico Petruzzelli


WSOP 2018 - $3.000 Six Handed - Final Table Pay Out

1. $461.798
2. $285.377
3. $193.716
4. $133.731
5. $93.917
6. $67.116