Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Finisce il sogno del nostro Marco Iodice, dopo aver fallito la prova Shootout, non trova fortuna nemmeno nel $2,500 No-Limit Hold'em, dove però porta a casa quantomeno una bandierina. Nel Pot-Limit Omaha 8-Handed High Roller super Scotty Nguyen.


Partiamo dall’evento #43, il $2,500 No-Limit Hold'em. Qui il nostro Marco Iodice ripartiva 29esimo su 297 left, ma il Day 2 non gli ha sorriso quanto il Day 1 e si è dovuto arrendere in 109esima pozione per un premio di consolazione del valore di $4,216.

Evento #43 che sta per concludersi con più di trenta giocatori che staccano il pass per il Day 3 e fra loro troveremo sicuramente campioni del calibro di Faraz Jaka, Andreas Klatt, David Peters, Chance Kornuth.

Passiamo ora al prestigioso evento #42, il $25,000 Pot-Limit Omaha 8-Handed High Roller, che ha chiamato a raccolta tutti i più forti giocatori di Omaha e non solo, generando un field di 230 giocatori ora ridotto a sei finalisti, con in testa il veterano del poker Scotty Nguyen, che ha chiuso con 7,010,000.

Ancora dentro anche James Calderaro, vincitore lo scorso anno, che chiude a 6,445,000 chips. In finale anche il chipleader di inizio giornata Ben Yu (4,775,000) e inoltre ritorcemmo volti noti come Shaun Deeb, Jason Koon e Ryan Tosoc. Sei a caccia di un primo premio da $1,402,683.

Marco Iodice e la Picca
Marco Iodice e la Picca

Final Table $25,000 Pot-Limit Omaha 8-Handed High Roller
Scotty Nguyen 7,010,000
James Calderaro 6,445,000
Shaun Deeb 6,305,000
Ben Yu 4,775,000
Jason Koon 2,905,000
Ryan Tosoc 1,300,000