Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Aveva promesso che sarebbe stata una grande estate e fino adesso pare che lo sia, almeno per lui, Gus Hansen, che ha scelto di snobbare le WSOP, dove in questo momento si sta giocando il Main Event, e di divertirsi al tavolo cash game della Bobby's Room al Bellagio.


Gus Hansen sta aggiornando giornalmente il suo profilo Instagram con immagini e video delle sue performance ai tavoli nosebleed della Bobby's Room al Bellagio, dove sono in corso della partite cash game davvero pericolose, si parla infatti di sessioni mix che partono da un minimi di 2000/4000 per i bui.

C’è chi ha azzardato a dire che in quel tavolo alla Bobby Room si sono spinti fino a bui da 5mila/10mila dollari. E a giocare tali partite c’è proprio lui, il danese Gus Hansen, che sta disputando una vera e propria maratona a quella tavolo, il tutto ripreso dal suo telefonino e postato sul suo profilo Instagram.

Ogni giorno sempre a quel tavolo a sfidare tutti i più grandi. Con lui al tavolo ci sono stati la leggende vivente Doyle Brunson, Scott Seiver, David Oppenheim, e ancora Daniel Cates, Jason Mercier. Insomma tutti sono passati da questo tavolo durante queste WSOP, anche Daniel Negreanu, ma lui, Gus Hansen, è l’unico che pare  essere inchiodato su quella sedia da giorni, come dimostrano i suoi vlog.

In tutti i suoi video e post ripete inoltre la stessa frase “Sarà una grande estate”, ormai diventata un tormentone a quel tavolo, tanto che i suoi avversari non riesco più a trattenersi dal ridere.