Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

E' stato appena rilasciato lo schedule definitivo della 50esima edizione delle WSOP. In tutto saranno 89 gli eventi con il Main che assegnerà l'ultimo ed il più importante braccialetto il 16 luglio.

 

Finalmente il management delle World Series of Poker (WSOP) ha ufficializzato il programma della 50esima edizione. Si partirà il 28 maggio con il Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas che aprirà i tavoli a tutti i dipendenti per l'evento inaugurale. Poi si proseguirà con gli altri 88 tornei fino al 16 luglio, giorno dell'assegnazione dell'ultimo e più importante braccialetto.

Ma andiamo con ordine cominciando dalle novità che quest'anno saranno veramente tante. La più importante, almeno per i giocatori, sarà rappresentata dall'arrivo del nuovissimo 'The Big 50' (Evento #3). Un torneo che si disputerà a partire dal 30 maggio e che con un buy in di soli 500 dollari (50.000 chips di stack e livelli da 50 minuti) metterà in palio ben 5.000.000 di dollari in montepremi garantiti con almeno 1 milione che andrà nelle tasche del fortunato vincitore.

Ed a proposito di garantiti saranno 6 i tornei che avranno un montepremi minimo già stabilito: $600 No Limit Hold'em Deepstack ($500.000), $800 No Limit Hold'em Deepstack ($750.000), $600 Mixed No Limit Hold'em/Pot Limit Omaha Deepstack 8 Handed ($500.000), $800 No Limit Hold'em Deepstack 8 Handed ($750.000), $600 No Limit Hold'em DEEPSTACK CHAMPIONSHIP ($500.000) oltre al già citato 'The Big 50'.

Tra i nuovi eventi ci saranno anche il 50th Annual High Roller da 50.000 dollari di buy in, il No Limit Hold'em 'Short Deck' da 10.000 dollari di buy in e quello riservato ai soli campioni ($1.500 No Limit Hold'em Bracelet Winners Only), che permetterà l'iscrizione esclusivamente ai 1.078 già vincitori del mitico braccialetto d'oro.

Non cambierà invece l'attesissimo Main Event (Freezout con 3 flight che si giocheranno il 3, 4 e 5 luglio) che però proporrà alcune modifiche come l'utilizzo del BB Ante, stack da 60.000 chips e la possibilità di entrare in gara fino all'inizio del Day2. Per conoscere nel dettaglio il programma completo degli eventi vi basterà cliccare qui!

World Series of Poker (WSOP) 2019
World Series of Poker (WSOP) 2019


Intanto è stato ufficializzato l'aumento dello stack iniziale, fino a 25.000 chips, e l'introduzione del Big Blind Ante per tutti i tornei in modalità No Limit Hold'em. Un passo avanti voluto dagli organizzatori per andare incontro alle esigenze dei tanti player che arriveranno da ogni parte del mondo.