Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Il prossimo 29 maggio partirà una nuova edizione delle World Series of Poker, ma i giocatori più attesi al Rio di Las Vegas anticiperanno il loro arrivo per giocare il 28 maggio il Gavin Smith Memorial, torneo organizzato per aiutare i figli del giocatore scomparso.


La 50esima edizione delle World Series Of Poker partirà il 29 maggio, giorno in cui players da tutto il mondo si daranno battaglia al Rio di Las Vegas per tentare di mettersi al polso il tanto ambito braccialetto. Un’edizione che quest’anno sarà orfana di Gavin Smith.

Il player canadese lo scorso gennaio è purtroppo venuto a mancare. Una morte avvenuta nel sonno a soli 50 anni, quando questi si trovava nella sua casa di Houston Texas. Nel 2010 era riuscito a vincere il suo primo ed unico braccialetto in carriera, incassando un premio da 268mila dollari. Dal 1998, anno del suo primo ITM registrato, ad oggi, ha accumulato la bellezza di $6,321,096.

Amato da tutti, Gavin Smith sarà commemorato il prossimo 28 maggio in un torneo di beneficenza che porta il suo nome. Torneo utile per raccogliere fondi per i suoi due figli.

Il torneo avrà un costo di 200 dollari e si svolgerà nella The Pavilion room del Rio Convention Center. Mezza pool dei premi sarà donata ai figli di Gavin Smith.

Alla vigilia delle World Series Of Poker in scena il Gavin Smith Memorial per aiutare i figli del player scomparso. Già pochi giorni la sua scomparsa i suoi amici poker pro si attivarono subito per aiutare i figli dell’amico scomparso, mettendo in piedi una raccolta di fondi di beneficenza online, raccogliendo in totale 72.710 dollari.