Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Si è appena chiuso il primo flight del BIG 50 delle World Series of Poker 2019 di Las Vegas. Archiviato anche il Day1 dell'Omaha Hi/Lo 8 or Better dove è purtroppo finito fuori il nostro Max Pescatori.

 

World Series of Poker 2019 (WSOP) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Ma Partiamo dall'Evento #3, il No Limit Hold'em BIG 50 da 500 dollari di buy in e da ben 5 milioni di dollari in montepremi garantito, che ha registrato più di 6.100 ingressi nel suo primo flight. Al termine dei 12 livelli di gioco in programma 'soltanto' in 1.579 si sono guadagnati il pass per il Day2.

Obiettivo centrato, tra gli altri, dallo scatenatissimo Cosimo Bisogno che al momento risulta essere il migliore. L'italiano ha accumulato uno stack da 932.000 chip che gli ha permesso di piazzarsi davanti al portoghese Luis Pinho, secondo con 808.000, e ai 2 americani Andrew Baldwin e Brenton Rincker, rispettivamente terzo e quarto con 785.000 e 762.000 chips.

Missione compiuta anche per Franco Munafo, 119esimo con 387.000 chips, Andreamaria Patorno (157.000), Augusto Cavazzini (111.000) e Gian Generosi (45.000). Niente da fare invece per l'altro azzurro Andrea Buonocore.

E passiamo all'Evento #4, l'Omaha Hi/Lo 8 or Better da 1.500 dollari di buy in e da 1.151.550 dollari di montepremi totale (853 entries), dove è purtroppo finito fuori il 'Pirata Italiano' Max Pescatori. Stessa fine per il mitico Barry 'The Bear' Greenstein mentre si è preso la ribalta Andrew Brown, volato in testa ai 373 left con 78.000 chips.

Restano in corsa anche David Benyamine (39.600), John Monnette (23.700), Daniel 'Kid Poker' Negreanu (17.700) e il cortissimo Shaun Deeb (2.000).

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Max Pescatori
Max Pescatori


BIG 50 (Evento #3) - Top Ten Day1A

1. Cosimo Bisogno - 932.000
2. Luis Pinho - 808.000
3. Andrew Baldwin - 785.000
4. Brenton Rincker - 762.000
5. Ronald Leonard - 703.000
6. Sophal Yon - 700.500
7. Dwayne Kawar - 679.000
8. Marko Maher - 677.000
9. Tal Avivi - 371.000
10. Matthew Garvey - 666.000