Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

E' tornato in action il talento siciliano Walter Treccarichi che si è guadagnato l'accesso al Day2 nel $600 Mixed Deepstack 8 Handed (Evento #42). Intanto è arrivato il piazzamento a premio di Michael Tabarelli nel $1.500 Pot Limit Omaha (Evento #40).

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Parliamo ancora di italiani e, nel dettaglio, di Walter 'cesarino' Treccarichi che è tornato ai tavoli nel Mixed No Limit Hold'em/Pot Limit Omaha Deepstack 8 Handed (Evento #42) da 600 dollari di buy in (2.403 entries per oltre 1,2 milioni di dollari in montepremi).

Il talentuoso player catanese è riuscito a passare il taglio del Day1 con uno stack da 305.000 chips che gli vale al momento la 98esima posizione nel count su 195 left. Obiettivo mancato invece per Umberto Sorrentino che si è comunque portato a casa una bandierina da poco più di 1.000 dollari. E' andata peggio al buon Mario Adinolfi, eliminato prima dello scoppio della bolla.

Ed è finito fuori, ma in the money, anche Michael Tabarelli nel Pot Limit Omaha da 1.500 dollari di buy in (Evento #40). Il player di Salorno, provincia di Bolzano, ha chiuso 33esimo per 7.230 dollari.

Niente premi invece Max Pescatori nel $10.000 Seven Card Stud (Evento #41) e per Sebastiano Giudice nel $1.000 Super Seniors No Limit Hold'em (Evento #39). Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Tanti gli azzurri in gioco nei vari eventi (Foto Blog WSOP)
Tanti gli azzurri in gioco nei vari eventi (Foto Blog WSOP)


$600 Mixed Deepstack 8 Handed (Evento #42) - Top Ten e Count Azzurri

1. Adam Lamphere - 1.870.000
2. Caleb Hershey - 1.242.000
3. Dustin Goldklang - 1.114.000
4. Tim Finne - 1.110.000
5. Ylon Schwartz - 1.105.000
6. Hao Chen - 1.000.000
7. Andrew Ostapchenko - 915.000
8. Qi Luo - 900.000
9. Sean Legendre - 886.000
10. Henry Tran - 869.000

98. Walter Treccarichi - 305.000