Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Altra bandierina per Dario Sammartino che si è piazzato 40esimo nel $25.000 Pot Limit Omaha High Roller (Evento #45). A contendersi il braccialetto saranno Stephen Chidwick, Alex Epstein, Robert Mizrachi, Wasim Korkis, James ChenTaichung, Erik Seidel e Matthew Gonzales.

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Si è chiusa con un 40esimo posto la corsa del nostro Dario 'MadGenius' Sammartino nel Pot Limit Omaha High Roller da 25.000 dollari di buy in (Evento #45). Purtroppo l'azzurro si è ritrovato out nell'ultima mano del Day2 con un premio di consolazione da 37.635 dollari.

Intanto il torneo è andato avanti e al termine degli 8 livelli del Day3 sono rimasti in gara appena 7 player. Al momento comanda Stephen Chidwick con uno stack da quasi 13 milioni di chips. Il professionista inglese che vive a Città del Capo, in Sudafrica, precede gli americani Alex Epstein (10.800.000), Robert Mizrachi (5.525.000), Wasim Korkis (4.225.000) ed Erik Seidel (2.950.000) e il taiwanese James ChenTaichung (3.100.000).

E' già stato assegnato invece il braccialetto messo in palio nel $1.500 No Limit Hold'em Bounty (Evento #44). Ad aggiudicarselo è stato l'immenso Asi Moshe, già vincitore di altri due gioielli nel 2018 e nel 2014, che si è portato a casa anche l'assegno da 253.933 dollari. L'israeliano ha avuto la meglio in heads up sullo statunitense Damjan Radanov ($156.875).

Terzo gradino del podio per il tedesco Tonio Roder ($113.360) mentre ha chiuso quarto il player di origini orientali Patrick Truong ($82.764). Vi ricordiamo che in questo torneo sono andati in the money anche gli azzurri Vito Geruzzi ($5.301), Alessandro Sarro ($2.752), Federico Butteroni ($1.915), Luigi Curcio ($1.603) e Davide 'Zizinho' Suriano ($1.414)

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!                

Asi Moshe (Foto Blog WSOP)
Asi Moshe (Foto Blog WSOP)


$25.000 Pot Limit Omaha High Roller (Evento #45) - Chipcount 7 left

1. Stephen Chidwick - 12.975.000
2. Alex Epstein - 10.800.000
3. Robert Mizrachi - 5.525.000
4. Wasim Korkis - 4.225.000
5. James Chen - 3.100.000
6. Erik Seidel - 2.950.000
7. Matthew Gonzales - 1.100.000

$1.500 Bounty (Evento #44) - Pay Out Final Table e Azzurri

1. Asi Moshe - $253.933
2. Damjan Radanov - $156.875
3. Tonio Roder - $113.360
4. Patrick Truong - $82.764
5. Vitalijs Zavorotnijs - $61.058
6. Andrew Hills - $45.521
7. Tim Stephens - $34.300
8. Harrison Gimbel - $26.125
9. Bastian Fischer - $20.115

38. Vito Geruzzi - $5.301
81. Alessandro Sarro - $2.752
100. Federico Butteroni - $1.915
183. Luigi Curcio - $1.603
245. Davide Suriano - $1.414