Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Sono 21 gli azzurri che si sono già guadagnati il pass per il Day2 nel $1.500 No Limit Hold'em Monster Stack (Event #50). Promossi, tra gli altri, Raffaele 'Raffibiza' Sorrentino, Alex 'Il Doge' Longobardi, Marco 'MagicBox' Bognanni, Davide 'Zizinho' Suriano e Sergio Castelluccio.

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) -  Subito grande Italia nel tanto atteso No Limit Hold'em Monster Stack da 1.500 dollari di buy in (Event #50). Nei 1.124 left del primo flight, su ben 2.428 entries, ci sono infatti anche 21 italiani. Ottimo l'inizio di Michele Saccani che si è piazzato in 35esima posizione con 264.800 chips.

Non sono andati affatto male nemmeno Gabriel Iemmito, 57esimo con 236.200, Dario Talio, 81esimo con 218.200, e  Alex 'Il Doge' Longobardi, 117esimo con 196.300. Un po' più short troviamo Massimiliano Zanasi con 187.800, Lorenc Puka con 180.800, Luca Testugini con 120.400, Andrea Schettino con 117.000 ed il vincitore del Championship di Monte Carlo Raffaele 'Raffibiza' Sorrentino (103.800).

Completano il gruppo a tinte azzurre Raffaello Locatelli (93.400), Pierluigi Scattarelli (84.100), Morris Bonazza (79.2009, Marco 'Magicbox' Bognanni (71.100), Federico Cirillo (64.800), Alessandro Manciocchi (58.200), Lorenzo Negri (53.100), Danilo Mercuri (50.800), Davide 'Zizinho' Suriano (49.500), Giovanni Petroni (45.500), Giuseppe Passalacqua (32.700) e Sergio Castelluccio (32.300).

Si è appena fermata invece la corsa dei 4 azzurri impegnati nel Day2 del $2.500 No Limit Hold'em (Event #48). Purtroppo Ivan Tononi (65esimo per 5.502 dollari), Michele Saccani (82esimo per 4.479 dollari), Andrea Shehadeh (99esimo per 4.147 dollari) e Michele Galatola (135esimo per 3.746 dollari) sono caduti tutti durante i 10 livelli di giornata.

Alla fine sono rimasti in corsa soltanto 26 player con in testa al gruppo lo scatenato Baitai Li che ha accumulato più di 1,6 milioni di chips.

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Alex 'Il Doge' Longobardi
Alex 'Il Doge' Longobardi


$1.500 Monster Stack (Evento #50) - Chipcount azzurri    

35. Michele Saccani - 264.800
57. Gabriel Iemmito - 236.200
81. Dario Talio - 218.200
117. Alex Longobardi - 196.300
133. Massimiliano Zanasi - 187.800
146. Lorenc Puka - 180.800
383. Luca Testugini - 120.400
402. Andrea Schettino - 117.000
476. Raffaele Sorrentino - 103.800
551. Raffaello Locatelli - 93.400
642. Pierluigi Scattarelli - 84.100
674. Morris Bonazza - 79.200
746. Marco Bognanni - 71.100
794. Federico Cirillo - 64.800
856. Alessandro Manciocchi - 58.200
903. Lorenzo Negri - 53.100
915. Danilo Mercuri - 50.800
928. Davide Suriano - 49.500
957. Giovanni Petroni - 45.500
1050. Giuseppe Passalacqua - 32.700
1052. Sergio Castelluccio - 32.300

$2.500 No Limit Hold'em (Evento #48) - Pay Out 26 Left e Azzurri

1. $427.399
2. $264.104
3. $186.392
4. $133.306
5. $96.632
6. $71.010
7. $52.909
8. $39.980
9. $30.643
10-12. $23.828
13-15. $18.802
16-18. $15.058
19-26. $12.244

65. Ivan Tononi - $5.502
82. Michele Saccani - $4.479
99. Andrea Shehadeh - $4.147
135. Michele Galatola - $3.746