Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Niente braccialetto per Daniele D'Angelo che si è arreso in settima posizione. Alla fine il Deepstack 8 Handed l'ha vinto lo spagnolo Santiago Soriano. E' andata male anche ad Ale Manciocchi, eliminato in 27esima posizione nel Monster Stack.

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Ma andiamo con ordine partendo dal Final Day del No Limit Hold'em Deepstack 8 Handed (Evento #53), da 800 dollari di buy in e da 2.676.408 dollari in montepremi (3.759 entries), dove l'italiano che vive in Germania, Daniele D'Angelo, non è riuscito a ripetere l'ottima prestazione del Day2.

Daniele si è infatti ritrovato out in settima posizione nonostante partisse con il secondo stack dei 10 left. Poco male comunque per l'azzurro che ha incassato un premio di consolazione da 53.858 dollari. Il braccialetto è andato invece allo spagnolo Santiago Soriano che si è aggiudicato i 371.203 dollari del bottino. Runner up l'israeliano Amir Lehavot ($229.410).

Ed è purtroppo finito anche il sogno di Alessandro Manciocchi, in the money per 34.515 dollari, eliminato dal $1.500 No Limit Hold'em Monster Stack (Evento #50) in 27esima posizione. Qui al termine del Day4 sono rimasti in corsa appena 6 player! Al momento comanda Benjamin Ector, con 84,3 milioni di chips, su Kainalu McCue-Unciano (68.300.000) e Gregory Katayama (55.100.000).

Completano il gruppetto Bart Hanson (40.600.000), Vincent Chauve (36.700.000) e l'ucraino Igor Yaroshevskyy, sesto e ultimo con 17.000.000 di chips.

Intanto sono stati archiviati altri 2 tornei, il $10.000 Pot Limit Omaha 8 Handed (Evento #52) e il $1.500 Super Turbo Bounty (Evento #56). Nel primo si è imposto Dash Dudley per più di 1 milione di dollari di vincita, nell'altro l'ha spuntata Jonas Lauck per 260.335 dollari.

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Monster Stack, un momento del Day4 (Foto Blog WSOP - Tomas Stacha)
Monster Stack, un momento del Day4 (Foto Blog WSOP - Tomas Stacha)


$800 Deepstack 8 Handed (Evento #53) - Final Table Pay Out

1. Santiago Soriano - $371.203
2. Amir Lehavot - $229.410
3. Ben Underwood - $168.960
4. Nick Blackburn - $125.432
5. Joao Valli - $93.866
6. Samuel Gagnon - $70.813
7. Daniele D'Angelo - $53.858
8. Ori Hasson - $41.300

$1.500 Monster Stack (Evento #50) - Chipcount Day4

1. Benjamin Ector - 84.300.000
2. Kainalu McCue-Unciano - 68.300.000
3. Gregory Katayama - 55.100.000
4. Bart Hanson - 40.600.000
5. Vincent Chauve - 36.700.000
6. Igor Yaroshevskyy - 17.000.000

Pay Out Azzurri Day4

27. Alessandro Manciocchi - $34.515

$10.000 Pot Limit Omaha 8 Handed (Evento #52) - Final Table Pay Out

1. Dash Dudley - $1.086.967
2. James Park - $671.802
3. Joel Feldman - $463.814
4. Jeremy Ausmus - $325.693
5. Kyle Montgomery - $232.680
6. Eoghan O'Dea - $169.173
7. Andrey Razov - $125.215
8. Will Jaffe - $94.380

$1.500 Super Turbo Bounty (Evento #56) - Final Table Pay Out

1. Jonas Lauck - $260.335
2. Robert Bickley - $160.820
3. Fernando Viana - $116.426
4. Markus Gonsalves - $85.141
5. Anil Jivani - $62.901
6. Aaron Pinson - $46.951
7. Arron Woodcock - $35.412
8. Aaron Johnson - $26.992
9. Edward Courage - $20.793