Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Non c'è purtroppo nessun italiano al Final Table del Mini Main da 1.000 dollari di buy in (Evento #69). Il migliore dei nostri è stato Potito Martire che ha chiuso 247esimo.

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Non ci sono azzurri all'ultimo tavolo del $1.000 Mini Main Event (Evento #69). Potito Martire ($3.125), Francesco Belmessieri ($3.125), Fausto Tantillo ($3.125), Paolo Desimone ($3.125), Andrea Buonocore ($1.704) e Giovanni Petroni ($1.591) sono infatti finiti tutti out durante il Day2.

A contendersi il braccialetto sono rimasti l'argentino Andres Norbe Korn (75.000.000), il francese Jeremy Saderne (64.000.000), il player di Hong Kong Yi MaKowloon (62.600.000), il giapponese Koji Takagi (44.000.000), lo svizzero Stefan Widmer (28.400.000), i due statunitensi Lula Taylor (30.500.000) e Ben Alloggio (13.900.000) e l'irlandese Philip Gildea, al momento ottavo e ultimo con uno stack da 12,4 milioni di chips.

Ed è arrivato all'ultimo atto anche il Crazy Eights No Limit Hold'em (Evento #64) dove è volato in testa, con 10 left, Aleksandras Rusinovas (114.625.000). Il lituano precede Thomas Drivas (58.600.000), Vivian Saliba (43.500.000), Uselis Gediminas (43.400.000), Mark Radoja (36.100.000), Patrick Clarke (36.000.000), Vlad Darie (26.750.000), Rick Alvarado (21.150.000), Mario Hofler (15.200.000) e Keun Kwak (12.000.000).

Intanto è stato assegnato il braccialetto messo in palio nel No Limit Hold'em (Evento #66) da 1.500 dollari di buy in e da oltre 730.000 dollari in montepremi (541 entries). Ad aggiudicarselo è stato l'americano David 'ODB' Baker che si è portato a casa anche i 161.139 dollari della prima moneta. Ha chiuso secondo invece Brian Kim ($99.564), salito sul podio insieme a l'altro giocatore a stelle e strisce Dominzo Love ($68.353).

Per gli aggiornamenti restate 'sintonizzati' con la nostra home!  

Il vincitore dell'Evento #66 (Foto Blog WSOP)
Il vincitore dell'Evento #66 (Foto Blog WSOP)


$1.000 Mini Main Event (Evento #69) - Final Table e Pay Out Azzurri

1. Andres Norbe Korn - 75.000.000
2. Jeremy Saderne - 64.000.000
3. Yi MaKowloon - 62.600.000
4. Koji Takagi - 44.000.000
5. Lula Taylor - 30.500.000
6. Stefan Widmer - 28.400.000
7. Ben Alloggio - 13.900.000
8. Philip Gildea - 12.400.000

247. Potito Martire - $3.125
253. Francesco Belmessieri - $3.125
264. Fausto Tantillo - $3.125
269. Paolo Desimone - $3.125
605. Andrea Buonocore - $1.704
690. Giovanni Petroni - $1.591

$888 Crazy Eights (Evento #64) - Final Day Chipcount

1. Aleksandras Rusinovas - 114.625.000
2. Thomas Drivas - 58.600.000
3. Vivian Saliba - 43.500.000
4. Uselis Gediminas - 43.400.000
5. Mark Radoja - 36.100.000
6. Patrick Clarke - 36.000.000
7. Vlad Darie - 26.750.000
8. Rick Alvarado - 21.150.000
9. Mario Hofler - 15.200.000
10. Keun Kwak - 12.000.000

$1.500 Limit Hold'em (Evento #66) - Final Table Pay Out

1. David 'ODB' Baker - $161.139
2. Brian Kim - $99.564
3. Dominzo Love - $68.353
4. Ruiko Mamiya - $47.747
5. Chris Ferguson - $33.948
6. Chicong Nguyen - $24.574
7. Kenneth Donoghue - $18.118
8. Danny Woolard - $13.609
9. Greg Mueller - $10.418