Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Archiviato anche il secondo flight del MAIN EVENT World Championship, da 10.000 dollari di buy in, delle World Series of Poker. Al termine dei 5 livelli in programma sono passati al Day2 in 1.417 su quasi 2.000 entries.

 

WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Italia presente a fine Day1B nel MAIN EVENT World Championship da ben 10.000 dollari di buy in (Evento #73). Nei 1.417 left ci sono infatti ben 8 italiani guidati da un super Alessio Dicesare che ha chiuso 181esimo nel count grazie ad uno stack da 137.500 chips.

Alle sue spalle si è fatto strada il direttore di torneo Luca Vivaldi (194°) con 135.000. Seguono, nell'ordine, Sergio Benso (236°) con 127.600, Michele De Giovanni (303°) con 116.800, Raffaele 'Raffibiza' Sorrentino (485°) con 94.100, Antonio Buonanno (506°) con 91.900, Marco 'MagicBox' Bognanni (618°) con 81.300 e Richard Belcastro (662°) con 76.900.

Niente Day2 invece per il 'Pirata Italiano' Max Pescatori, purtroppo eliminato così come gli altri azzurri in gioco.

In tutto, in attesa dell'ultimo flight, sono già 11 gli italiani che hanno passato il primo taglio. Agli 8 di oggi vanno aggiunti Sergio Castelluccio (139.500), Silvio Crisari (62.000) e Giovanni Camardella (41.400) che si sono qualificati nel primo flight. Per gli aggiornamenti restate sempre 'sintonizzati' con la nostra home!

MagicBox durante uno degli eventi WSOP
MagicBox durante uno degli eventi WSOP


$10.000 MAIN EVENT (Evento #73) - Chipcount Azzurri Day1B

181. Alessio Dicesare - 137.500
194. Luca Vivaldi - 135.000
236. Sergio Benso - 127.600
303. Michele De Giovanni - 116.800
485. Raffaele Sorrentino - 94.100
506. Antonio Buonanno - 91.900
618. Marco Bognanni - 81.300
662. Richard Belcastro - 76.900