Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Il Little One for One Drop da $1,111 ha registrato un numero di ingressi pari a 702, un numero destinato ad aumentare grazie ai rientri illimitati e alle registrazioni possibili anche nel primi due livelli del Day 2, dove ritrovammo in gioco di sicuro gli azzurri Marco Bognanni e Fiodor Martino.


WSOP 2019 (World Series of Poker) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - Prima giornata dominata dal francese Leandry Ainonkpo, che chiude il Day 1A del Little One for One Drop da $1,111  imbustando 726,600 chips. Il suo primo inseguitore è l’americano Mark Eddleman, che passa al Day 2 con 464,600 gettoni.

Scorrendo nel count troviamo ancora in gioco giocatori del calibro di Victor Ramdin, Mike Leah, John Hesp, Marc-André Ladouceur, Linglin Zeng, David "ODB" Baker e Andrew Kelsall.

Hanno invece salutato anzitempo il Little One for One Drop Leo Margets, Ronald Israelashvili, Chris Ferguson, Sylvain Loosli e Katherine Fleck.

Elimianti nel corso del Day 1A anche gli azzurri Max Pescatori e Mario Adinolfi. Superano invece il turno Marco Bognanni, che mette in busta 128,200 gettoni, e Fiodor Martino, che ritmeremo in azione con 125,000 chips.

Per gli aggiornamenti restate sempre 'sintonizzati' con la nostra home!

Max Pescatori
Max Pescatori

$1000 +$111 Little One for One Drop (Event #75) - Top 10 Day 1A
1 Leandry Ainonkpo 726,600
2 Mark Eddleman 464,600
3 Schahin Ghiai 409,500
4 Mark Agarunov 403,600
5 Duane Mitchell 362,900
6 Valentin Vornicu 354,800
7 Jason Summers 342,900
8 Terry Fleischer 319,300
9 John Utley 313,200
10 Mathieu Gomez 307,800