Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Si sono giocati i 3 flight d'apertura del World Poker Tour (WPT) Montreal. In tutto sono state ben 606 le entries (buy in da poco più di 3.000 dollari) per un montepremi totale da oltre 1,6 milioni di dollari.

 

Il World Poker Tour Montreal si appresta ad entrare nel vivo con un Day2 che vedrà ai nastri di partenza i 234 giocatori sopravvissuti, su 606 entries, ai 3 flight d'apertura. A guidare il 'gruppone' sarà lo scatenato Robert Rose, autore di una super prova, negli 11 livelli del Day1C, che gli ha portato in dote uno stack pazzesco da 300.600 chips.

L'americano si è piazzato davanti al canadese Noeung Troeung, leader del Day1B con quasi 281.000 chips. Terzo posto, con 246.900 chips, per il talentuoso Michael 'The Grinder' Mizrachi. Fuori dal podio provvisorio il chipleader del Day1A Conray Watson (229.000), preceduto anche dal poker pro già vincitore di una tappa del WPT Brian Altman (239.700).

Nel gruppo dei migliori troviamo anche Grigoriy Shvarts (216.200), Marc-Olivier Tanguay (215.000), Asher Conniff (210.800), Darren Keyes (208.300), Fabrice Pastor (201.000), Tony Dunst (155.600), Mike Leah (146.300), Marc-Andre Ladouceur (136.000), Joe Tehan (126.100), Lawrence Ma (122.100) e Manig Loeser (115.300), Christian Harder (110.000) ed Eric Afriat (107.000).

Niente da fare invece per Andy Frankenberger, finito fuori dai giochi così come David Peters, Griffin Benger, Mike Sexton, Scott Montgomery e Jonathan Roy.

Uno dei trofei messi in palio nelle tappe del WPT
Uno dei trofei messi in palio nelle tappe del WPT


A seguire, nel dettaglio, i Top Ten dei 3 Day1:

1. Robert Rose - 300.600
2. Noeung Troeung - 280.900
3. Michael Mizrachi - 246.900
4. Brian Altman - 239.700
5. Conray Watson - 229.000
6. Grigoriy Shvarts - 216.200
7. Marc-Olivier Tanguay - 215.000
8. Asher Conniff - 210.800
9. Darren Keyes - 208.300
10. Fabrice Pastor - 201.000