Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Il nostro Max Pescatori ha deciso di 'foldare' il WPT European Championship di Berlino. L'azzurro ha preferito giocare il Freezout Classic dove ha chiuso secondo dietro il francese Eyal Bensimhon.

 

Il 'Pirata Italiano' Max Pescatori non si è iscritto, almeno per il momento (le registrazioni chiudono ad inizio Day2), al Main Event del World Poker Tour (WPT) European Championship di Berlino che propone un montepremi garantito da ben 1 milione di euro con un buy in da 3.300 euro. Il pro di Lottomatica ha preferito schierarsi nel €330 No Limit Hold'em Turbo Freezout Classic, dove ha conquistato un secondo posto, dietro il francese Eyal Bensimhon (€9.234), da 5.675 euro.

Si è presentato invece ai nastri di partenza del secondo flight il buon Marvin Rettenmaier, protagonista di un'ottima prova.

Il talentuoso poker pro tedesco, di Leonberg, ha chiuso 18esimo nel count grazie ad uno stack da quasi 83.000 chips. Ha fatto meglio lo scatenato Zikai Li, chipleader di giornata con 133.300. Il player di origini orientali ha preceduto il suo connazionale Han Kuo, secondo con 119.600, e l'ungherese Tibor Nagygyorgy, terzo con 118.700 chips.

Nel gruppo dei migliori troviamo anche Georgios Vrakas con 117.500, Rafal Nikiel con 115.500, Dickson Kesler con 113.400, Johnny Nedved con 112.500, Tobias Peters con 108.200, Artan Dedusha con 108.000, e Holger Steinbuch con 100.200. Da segnalare il passaggio al Day2 dei vip Paul Newey (60.700), Tony Dunst (43.500) e Manig Loeser (41.200).

WPT European Championship Berlino
WPT European Championship Berlino


WPT European Championship Berlino - Top Ten Day1B

1. Zikai Li - 133.300
2. Han Kuo - 119.600
3. Tibor Nagygyorgy - 118.700
4. Georgios Vrakas - 117.500
5. Rafal Nikiel - 115.500
6. Dickson Kesler - 113.400
7. Johnny Nedved - 112.500
8. Tobias Peters - 108.200
9. Artan Dedusha - 108.000
10. Holger Steinbuch - 100.200