Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Altro ottimo piazzamento live per Enrico Camosci. Stavolta il giovane pro bolognese ha chiuso sesto, per quasi 22.000 euro di premio, nel WPTDeepStacks di Amsterdam. Ecco il report...

 

Dopo le buone prove al PCA di Paradise Island, dove ha vinto l'Evento #38 ed è andato in the money nel Main Event, il nostro Enrico Camosci si è confermato in buona forma al WPTDeepStacks di Amsterdam (507 entries totali per 1.200 euro di buy in). Il bolognese ha infatti centrato un sesto posto che gli ha portato in dote 21.985 euro di premio.

Enrico si è fermato sul più bello andando ad impattare sullo scatenatissimo Felix Schulze, poi vincitore del torneo. Il tedesco una volta fatto fuori l'azzurro ha messo il turbo e si è presentato all'heads up con un discreto vantaggio sul francese Emrah Cakmak, 9 milioni di chips contro 6 milioni, e così dopo appena 1 livello si è preso il titolo di campione, i 104.304 euro del bottino ed il pacchetto per il prossimo WPTDS EC Deauville.

Sul podio è salito anche il talentuoso player statunitense Joey Weissman che ha incassato poco più di 51.000 euro.

Grazie a questo sesto posto Enrico porta il suo bilancio in carriera a oltre 422.000 euro, cifra che per il momento lo colloca in 76esima posizione nella All Time Money List italiana.

Il vincitore Felix Schulze (Foto Tomas Stacha - Blog WPT)
Il vincitore Felix Schulze (Foto Tomas Stacha - Blog WPT)


Ecco, nel dettaglio, il pay out di tutto il Final Table del WPTDeepStacks di Amsterdam:

1. Felix Schulze - €104.304
2. Emrah Cakmak - €69.525
3. Joey Weissman - €51.285
4. Micha Hoedemaker - €38.245
5. Mark Wiegerinck - €28.835
6. Enrico Camosci - €21.985
7. James Thody - €16.950
8. Menduh Kalmaz - €13.220
9. Carlos Manuel Da Costa Dias - €10.430