Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Alla fine gli oltre 420.000 dollari messi in palio nel Single-Day High Roller del PCA delle Bahamas se li è portati a casa Jason Koon. Niente da fare per Mustapha Kanit, eliminato prima dello scoppio della bolla.

 

E' andata male al nostro Mustapha 'Mustacchione' Kanit, impegnato nel Single-Day High Roller, da 25.000 dollari di buy in e da oltre 1,4 milioni di dollari di montepremi, del PCA delle Bahamas. Il 26enne nato ad Alessandria si è purtroppo ritrovato fuori durante l'11esimo livello di gioco per mano dell'ucraino Oleksii Khoroshenin: 10-J di fiori Vs A-8 con board 10-9-6-A-Q (due fiori).

Per Musta non è arrivato nemmeno il piazzamento in the money in un torneo che in tutto ha premiato i primi 8 classificati (58 buy in pagati inclusi 17 re-entries).

Obiettivo centrato invece dallo scatenato Jason Koon, che si è portato a casa il bottino più importante... gli oltre 420.000 dollari del primo posto. Il fuoriclasse statunitense ha avuto la meglio sul bielorusso Mikalai Vaskaboinikau, runner up per poco più di 300.000 dollari, e sul canadese Timothy Adams, terzo classificato per 196.500 dollari.

Fuori ad un passo dal podio l'altro americano Nick Petrangelo ($148.780). Final table anche per Benjamin Pollak ($115.100), Chris Hunichen ($89.840), Christopher Kruk ($71.580) e Isaac Haxton ($56.140).

Jason Koon (Foto Tomas Stacha - Blog PokerStars)
Jason Koon (Foto Tomas Stacha - Blog PokerStars)


PCA Bahamas - $25.000 Single-Day High Roller - Pay Out

1. Jason Koon - $421.080
2. Mikalai Vaskaboinikau - $304.580
3. Timothy Adams - $196.500
4. Nick Petrangelo - $148.780
5. Benjamin Pollak - $115.100
6. Chris Hunichen - $89.840
7. Christopher Kruk - $71.580
8. Isaac Haxton - $56.140