Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Niente da fare per il nostro Mustapha 'Mustacchione' Kanit, eliminato dal €10.300 High Roller prima dello scoppio della bolla. Continua invece la corsa dello scatenato Timothy Adams, chipleader con 8 left.

 

E' andata male a Mustapha 'Mustacchione' Kanit, finito fuori dall'evento High Roller 8 Handed Shot Clock Single Reentry, da 10.300 euro di buy in (71 ingressi con 49 giocatori singoli e 22 re-entry), prima della zona premi. L'azzurro ha dovuto alzare bandiera bianca così come hanno fatto anche il suo compagno di Team Adrian Mateos e la bella e brava Maria Ho.

Continua invece la corsa di Timothy Adams, chipleader per il secondo giorno consecutivo con uno stack da oltre 1 milione di chips. Il poker pro canadese si è confermato in ottima forma al termine di un Day2 che ha lasciato in gara appena 8 giocatori. Insieme a lui si sono guadagnati il pass per il Final Day il tedesco Rainer Kempe, al momento secondo con 771.000, e l'americano Ryan Riess, terzo con 702.000.

Ed ancora l'inglese Stephen Chidwick con 357.000, il turco Orpen Kisacikoglu con 231.000, lo spagnolo Juan Pardo con 220.000, il russo Vladimir Troyanovskiy con 158.000, e l'altro britannico Paul Newey, ottavo e ultimo con 93.000 chips.

Ed allora occhi puntanti sugli 8 left che si contenderanno, a partire dalle 12:30 locali, una prima moneta da poco più di 200.000 euro (montepremi totale da 688.700 euro). Per tutti gli aggiornamenti sull'European Poker Tour di Montecarlo restate sintonizzati con la nostra home!

Partito l'EPT di Montecarlo
Partito l'EPT di Montecarlo


Final Table - Chipcount
1. Timothy Adams - 1.006.000
2. Rainer Kempe - 771.000
3. Ryan Riess - 702.000
4. Stephen Chidwick - 357.000
5. Orpen Kisacikoglu - 231.000
6. Juan Pardo - 220.000
7. Vladimir Troyanovskiy - 158.000
8. Paul Newey - 93.000

EPT Montecarlo - €10.300 High Roller - Pay Out
1. €201.500
2. €145.000
3. €94.000
4. €71.000
5. €55.000
6. €42.700
7. €33.500
8. €26.000
9. Jan-Eric Schwippert - €20.000