Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Seconda picca per Michele Di Lauro che dopo Praga lascia il segno anche a Barcellona. Il player che vive a Forlì si è imposto nel No Limit Hold'em Hyper Turbo da 1.100 euro di buy in e da quasi 400.000 euro di montepremi totale.

 

Buone nuove dall'European Poker Tour (EPT) di Barcellona dove il nostro Michele Di Lauro ha conquistato la sua seconda picca in carriera dopo quella vinta lo scorso anno nel €1.100 No Limit Hold'em Hyper Turbo del Championship di Praga.

Il player di Forlì si è nuovamente messo in mostra in un evento No Limit Hold'em Hyper Turbo ma stavolta con un field davvero tosto da 412 ingressi (399.640 euro di montepremi totale) che gli ha permesso di incassare una prima moneta da 65.500 euro. Michele ha avuto la meglio al termine di un Final Table che vedeva in corsa, oltre al runner up Alexandru Cinca (€44,100), gli altri italiani Luigi Shehadeh (quinto per 22.740 euro), Dario 'MadGenius' Sammartino (sesto per 17.500 euro) e Francesco Delfoco (settimo per 13.030 euro).

Grazie a questo successo Michele porta il suo bottino personale a oltre 520.000 euro con il miglior colpo che resta sempre il secondo posto, da 147.171 euro, centrato nel €5.300 Pot Limit Omaha delle World Series of Poker Europe 2011 di Cannes.  

Dario Sammartino
Dario Sammartino


EPT Barcellona - €1100 NL Hold'em Hyper Turbo - Final Table Pay Out

1. Michele Di Lauro - €65.500
2. Alexandru Cinca - €44.100
3. Alexander Poludenny - €41.900
4. John Gulino - €39.350
5. Andrea Shehadeh - €22.740
6. Dario Sammartino - €17.500
7. Francesco Delfoco - €13.030
8. Leandro Bustillo - €9.430
9. Vincent Cavailles - €7.630